Le pagelle della Gazzetta: Gabbiadini continuo, male Andujar

Parma-Napoli GabbiadiniANDUJAR 4,5 Ha sulla coscienza i due gol che hanno costretto i compagni a recuperare.

HENRIQUE 5,5 Impreciso negli appoggi, meglio in fase difensiva.

ALBIOL 6 Il dinamismo di Palladino lo tiene impegnato parecchio, ripresa da regista arretrato.

KOULIBALY 5,5 Si fa bruciare sull’anticipo da Palladino in occasione del primo gol.

STRINIC 5,5 E’ poco brillante, come se avesse perso quello scatto a di cui ha bisogno Benitez, invece.

GARGANO 5 Molle sulle gambe e poco reattivo.

HIGUAIN 5 Il nervosismo finale si può solo giustificare con la delusione per il pari. Non incide.

INLER 5,5 Va in confusione troppo in fretta, soffre la superiorità dell’avversario in mezzo al campo.

DAVID LOPEZ 6 Ha portato maggiore fisicità al centrocampo nel momento dell’assalto finale.

HAMSIK 6 Si muove in scioltezza, ispira il gioco per tutto il 2° tempo.

MERTENS 6,5 Ha avuto il merito di realizzare il gol che ha evitato una sconfitta pesantissima.

GABBIADINI 6,5 Ancora in gol, settimo col Napoli, la sua continuità è impressionante. È stato l’unico tra gli attaccanti a cercare il tiro anche da fuori area.

ZAPATA 5 Stavolta è servito a poco il suo fisico, Mendes e Feddal l’hanno sovrastato.

CALLEJON 5,5 Solo qualche cross, per giunta respinto dai difensori.

ALL. BENITEZ 5 Come si può regalare un tempo all’avversario in quel modo? Altra occasione persa.

La Gazzetta dello Sport

Commenti

Questo articolo è stato letto 691 volte