Roberto Conte: “Reina, un passo avanti”

conte rROBERTO CONTE, giornalista, responsabile ufficio stampa università “Suor Orsola Benicasa”, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Onestamente, dire nonostante tutto o comunque siamo là, mi ha stufato. Dire addirittura che dopo il turno di campionato il Napoli ha guadagnato un punto è assurdo, non dimentichiamo che tra le due partite in casa, gli azzurri faranno visita alla Juventus che non regala nulla. Partite come quelle di Parma sono condizionate solo dalla voglia di correre di più di un avversario allo sbando. Forse è vero che Benitez non riesce a trasmettere grinta alla squadra così com’è vero che anche alcuni calciatori questa grinta non ce l’hanno proprio. Paradossalmente, la speranza di piazzamento Champions dipende tantissimo dalla Sampdoria di Mihajlovic, chiamato di nuovo in causa. Negli anni abbiamo visto, da Navarro a Rafael, situazioni allucinanti in porta, anche con investimenti importanti, ora puntare di nuovo su Reina è sicuramente un passo avanti. Dato per scontato che c’è un dato economico non trascurabile, è evidente che il Napoli deve arrivare a Varsavia per alzare la coppa, il problema è come farlo perché la squadra, abbiamo visto, non è in grado di gestire una partita. Ma scurdammoce o’ passato e guardiamo avanti perché, onestamente, il Napoli ha tutte le possibilità di arrivare in finale, l’importante sarà affrontare il match con la testa giusta”.

Commenti