In porta torna Reina, per tre anni. Sepe andrà in prestito. Piace Sportiello

LuigiSepeTra le novità di giornata, da segnalare che il giovane portiere Sepe, anche lui ex Empoli e gestito da Giuffredi, non tornerà a Napoli, ma andrà in prestito in A. Come Rafael, pure Sepe vuole giocare. Quindi, in attesa di definire il futuro di Andujar, il Napoli punta forte su Sportiello dell’Atalanta (interessata a Sepe). Sportiello è un pupillo del neo direttore sportivo azzurro Giuntoli e potrebbe rappresentare il futuro del Napoli, nonostante il ritorno di Reina. Lo spagnolo sta per firmare un triennale. Lo farà la settimana prossima, quando lascerà Madrid dove oggi è tra gli invitati al matrimonio di Callejon (che dopo la luna di miele lascerà il club campano per trasferirsi altrove). Dalla cessione dell’ex Real arriveranno soldi freschi per il mercato (precisamente per uno tra Allan e Soriano). Diverso il discorso per Higuain, nonostante le smentite dell’entourage dell’argentino, la clausola esiste e il Napoli vuole farla rispettare.

La Gazzetta dello Sport

Commenti

Questo articolo è stato letto 684 volte