Fiorentina, Rossi in campo contro il Carpi: “Finalmente sono tornato”

MOENA (Trento) – Due gol e il ritiro della Fiorentina si chiude in bellezza, con una vittoria contro il Carpi che restituisce in campo il fenomeno viola Giuseppe Rossi. Le reti arrivano nel secondo tempo, con il calcio di punizione di Ilicic (ottimo ritiro il suo) e il sigillo di Borja Valero su assist di Pepito. Già. L’attaccante italo-americano torna ad assaporare il profumo dell’erba dopo quasi un anno dalla sua ultima gara in viola. E da quell’infortunio che lo ha costretto a saltare interamente la scorsa stagione. L’ultima di Vincenzo Montella. Adesso Paulo Sousa proverà a dosare le sue prestazioni per dispensare l’immensa qualità di un giocatore tanto fenomenale quanto sfortunato. Con Rossi la Fiorentina si trasforma, inventa, strappa applausi. Senza di lui la malinconica certezza di un Gomez che proprio non riesce a indossare nuovamente quei panni da bomber di razza che nel Bayern Monaco quasi non toglieva mai. Due grandi occasioni nel primo tempo per il tedesco: un palo esterno e un tocco di interno destro che finisce clamorosamente a lato da distanza più che ravvicinata. Nel secondo tempo Ilicic e Borja Valero chiudono la gara. E la Fiorentina, valigie in mano, domattina partirà direttamente da Verona per atterrare negli States. Psg e Benfica le prime gare, col Barcellona al Franchi e il Chelsea a Londra. Questo il programma dell’International Champions Cup, la prossima sfida dei viola.

ROSSI: “FINALMENTE SONO TORNATO” – E’ tanta l’emozione a fine partita per Giuseppe Rossi, che torna in campo al 65′ e nel giro di pochi minuti regala assist e perle d’alta classe. Come quella che manda in rete al 78′ il compagno Borja Valero. Ma non è la sola. “Finalmente sono tornato in campo – dichiara ai microfoni del media ufficiale – oggi era la giusta occasione per farlo. Adesso lavorerò per ritrovare la forma migliore il prima possibile e così tornare ad alti livelli”. Soddisfatto anche Paulo Sousa, che traccia un bilancio del suo primo ritiro da tecnico della Fiorentina: “Sono davvero contento e mi è piaciuta tantissimo soprattutto l’attitudine dei miei ragazzi in questi giorni. E’ un piacere vedere un campione come Rossi in campo e ha bisogno di ulteriori minuti per arrivare a livelli top”. Poi sull’incontro di ieri sera col patron Andrea Della Valle: “Ha il cuore viola e sono sicuro che ci metterà nelle condizioni migliori per arrivare ai risultati ambiti”. Conclusione su Gomez, che si è preso anche qualche fischio dagli spalti di Moena: “Dobbiamo lavorare tutti per metterlo nelle migliori condizioni e restituirgli la giusta fiducia. Ha sempre fatto gol e sono sicuro che continuerà a segnare”. Calciomercato permettendo.

Fiorentina

serie A
Protagonisti:
giuseppe rossi
Fonte: Repubblica

Commenti