NEWS

Corbo: “Sono curioso di vedere all’ opera il nuovo Napoli, la fase difensiva è stata corretta, non mi piace Insigne come rifinitore”

corbo21Il giornalista del quotidiano La Repubblica, Antonio Corbo ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Marte Sport Live”, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio Marte: “Il Napoli di quest’anno mi sembra più concreto e pragmatico, l’anno scorso si è messo sul fuoco e si è lasciato bruciare, il rigore sbagliato da Higuain è stato solo l’epilogo. Sono curioso di vedere questo nuovo Napoli, la fase difensiva è stata corretta e plasmata, tant’è che Chiriches si sente già a suo agio grazie agli schemiOra però dovremo vedere se Sarri sarà bravo anche a sfruttare il potenziale offensivo, ma c’è tutto per essere moderatamente ottimisti. Insigne trequartista? Boccio quest’idea, anche se stimo molto quest’attaccante. Lo vidi a Pescara e lo segnalai al presidente dicendogli di mandare qualcuno ogni weekend per seguire questo talento.L’allenatore non poteva, era troppo impegnato a bocciare Verratti che poi è andato al PSG. Sono perplesso su Insigne trequartista perchè purtroppo gioca ancora con la testa bassa. Non può fare il rifinitore, nelle ultime uscite non ha passato un paio di palloni a Higuain non perchè non voleva ma perchè non l’ha visto: l’ideale sarebbe il ritorno sulla fascia sinistra”.

fonte – areanapoli

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!