Saponara: «Napoli? Non avrei potuto rifiutare. Con Sarri è da primi tre posti»

Saponara + Empoli

Di seguito alcuni passaggi dell’intervista rilasciata da Riccardo Saponara a La Gazzetta dello Sport. Il trequartista empolese ha parlato anche del Napoli, ecco le sue parole:

Battuta letta su Twitter: «Sarri è sulla strada della guarigione. Pare siano passati due giorni senza che abbia nominato Saponara». Quanto è stato vicino l’accordo?
«Napoli è stata l’unica possibile operazione della mia estate. L’Empoli ha rifiutato e io non ho dovuto decidere».
Perché, ci sarebbero stati dubbi?
«Beh, sarebbe stato difficile rifiutare. A Empoli sto benissimo ma Napoli è una piazza grandiosa». L’addio a Empoli a giugno però sembra inevitabile.
Preferenze?
«Italia o estero, conta il progetto migliore. Mi piacerebbe solo terminare la stagione qui».
Quante possibilità ci sono che l’Empoli si salvi? E il Napoli di Sarri, che farà?
«Il Napoli finirà tra le prime tre, per l’Empoli direi 70%. La squadra è migliore di un anno fa, abbiamo margini».

La Gazzetta dello Sport

Commenti