Polemica di Zaccaria-Marino sullo stadio San Paolo: “In passato il Comune ha sempre aiutato la società. I 20 milioni? Ovviamente non bastano”.

zaccariaStadio? Proprio in base alla mia esperienza trovo sempre delle difficoltà, da nord a sud. A Napoli ho visto sempre massima collaborazione da parte del comune, sia nella parentesi dello scudetto, sia dopo in serie C con la Napoli Soccer. Hanno avuto riguardi pazzeschi nella rinascita del Napoli, la Iervolino e la sua giunta mostravano molta disponibilità”. Così Pierpaolo Marino l’ex dirigente del Napoli a Radio Club 91, durante il programma Globuli Azzurri di Samuele Ciambriello e Sonia Sodano, in onda dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17.

Intervenuto anche Mario Zaccaria, presidente dell’Ussi Campania: “Legittimamente sindaco e consiglio devono leggere e tener conto delle carte, perché al di là della firma ci sono controlli successivi che tutte le alte istituzioni dello stato faranno . Non penso che bastino i 20 milioni che De Laurentiis ha proposto, pensiamo a quello che ha investito la Juventus nel progetto del nuovo stadio. La cosa che mi conforta è, però, sapere che a presentare il progetto sullo stadio sia lo stesso architetto dello Juventus Stadium. Un grande professionista che se facesse uno stadio come quello di Torino sarebbe un’opera d’arte”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 519 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!