Maccarone va di traverso al Sassuolo, l’Empoli si rialza

EMPOLI-SASSUOLO 1-0

88′ Maccarone

Guarda la cronaca del match

Si apre al Castellani la domenica della settima giornata di Serie A, che chiude in bellezza con Fiorentina-Atalanta e Milan-Napoli. La sfida delle 12.30 si gioca al Castellani di Empoli, dove fa tappa l’unica squadra imbattuta del campionato, il Sassuolo. In panchina per i toscani c’è Martuscello al posto di Giampaolo, fermato dal giudice sportivo, ma questa non è l’unica assenza pesante: fuori anche lo squalificato Saponara e l’infortunato Croce. Un solo cambio rispetto alla formazione della sesta giornata invece per il Sassuolo, che nel riscaldamento perde Berardi: l’attaccante salterà anche la prima convocazione in nazionale, al suo posto Di Francesco sceglie Politano accanto a Defrel e Floro Flores.

Primo tempo nelle mani dell’Empoli – Chiamati a cambiare rotta dopo la pesante sconfitta in chiave salvezza contro il Frosinone, i padroni di casa fanno la partita trascinati da Maccarone. Dopo appena 3′ è suo il sinistro che finisce di poco a lato ed è ancora lui all’11’ a mettere dentro l’area del Sassuolo un pallone perfetto su cui Krunic arriva in ritardo. Al 18′ stop di petto del solito Maccarone, peccato per il tiro di destro che non centra la porta.

Maccarone decisivo – Uno dei migliori in campo, il debuttante Krunic, si divora l’1-0 in avvio su assist di Pucciarelli: solo davanti a Consigli controlla e sceglie il tiro di precisione sul primo palo, ma non trova la porta. Il Sassuolo rischia anche al 13′ su un errore in uscita del proprio portiere, poi finalmente si fa vedere in attacco con la conclusione da fuori area di Sansone, entrato al posto di Politano. Negli ultimi 10′ cala inevitabilmente il ritmo dell’Empoli: Floro Flores prova ad approfittarne con un’azione personale, che termina però sulla respinta di Skorupski. Quando sembrava ormai finita arriva il guizzo di Maccarone, che trova il meritato gol scaccia-crisi: al 43′ tutto solo stacca di testa e punisce Consigli. 1′ dopo l’Empoli resta in 1′ per il doppio giallo di Zielinski, ma il risultato non cambia: dopo 7 giornate il Sassuolo crolla, mentre gli uomini di Giampaolo tornano a respirare.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 214 volte