Mohamed Bassi: “Dopo Francia-Germania tutti i calciatori erano tristi. I giocatori francesi mandavano messaggi alle famiglie”

stade.de.france.gente.in.campo.356x237A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Mohamed Bassi, giornalista

La situazione francese è triste, è difficile pensare di cambiare le cose oggi ed è difficile pensare che tutte le persone sono buone. Nessuno capisce a fondo la situazione ed ha una idea di quanto è accaduto, nessuno parla del campionato europeo, sono tutti sconvolti dalle vittime innocenti.

Ieri dopo la partita tutti i calciatori erano tristi, i giocatori francesi mandavano messaggi alle famiglie, dopo la partita erano tutti sotto shock”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti