Carpi, Castori: “Servirà un capolavoro per togliere punti al Milan”

CARPI – Dopo le vittorie su Genoa e Vicenza, il Carpi cerca conferme nella difficile sfida col Milan, dalla quale Fabrizio Castori spera di uscire con almeno un punto: “Sappiamo di affrontare una squadra di campioni, un club prestigioso e siamo consapevoli che per fare risultato dobbiamo fare la partita perfetta – riconosce il tecnico biancorosso – Affrontiamo una grandissima squadra ma abbiamo la necessità di fare punti perché nella situazione di classifica in cui ci troviamo non siamo nelle condizioni di poter scegliere dove e quando fare risultato ma dobbiamo provarci sempre e contro chiunque”.

“SERVIRÀ UN CAPOLAVORO” – “Le prestazioni che abbiamo fatto ad inizio campionato, anche contro grandi squadre, sono servite a prendere confidenza con la categoria ma non a portare punti – sottolinea Castori – Stiamo crescendo, le vittorie aiutano a prendere fiducia e convinzione e dobbiamo confermare questi passi avanti. Domani sappiamo di dover fare un capolavoro, ma la necessità di fare punti ci deve dare la convinzione di riuscire a compierlo”.

“ROSSONERI FORTI A PRESCINDERE DAL MODULO” – “Il Milan è fortissimo a prescindere dal sistema di gioco che utilizzerà Mihajlovic, noi cercheremo di essere equilibrati e aggressivi – assicura l’allenatore degli emiliani – Non dovremo subire troppo il Milan, hanno campioni in grado di risolvere la partita e dovremo essere bravi ad attaccarli alti e tenerli lontani dalla nostra area. Dovremo imprimere un ritmo altissimo alla partita: queste sono le armi che si devono avere quando si incontrano squadroni come il Milan”.

serie A

carpi calcio
Protagonisti:
fabrizio castori
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 248 volte