Inter: Calleri arriverà a giugno, via Bologna. Psg fissa il prezzo per Van der Wiel

MILANO – La querelle legata a Jonathan Calleri continua e si arricchisce di nuovi capitoli. Nei giorni scorso, l’attaccante del Boca Juniors ha messo in stand by la possibilità di lasciare il club argentino affermando di preferire la permanenza in Argentina – per disputare la Copa Libertadores – piuttosto che fare panchina in un altro club. Per vero, il problema sarebbe un altro. A chiarire la complicata questione è l’argentino Olè. Secondo il quotidiano il nodo da sciogliere si chiamerebbe, infatti, Osvaldo. A fare chiarezza sull’argomento è un dirigente della società, che al giornale sudamericano spiega: “Tra il Boca e Osvaldo non c’è nulla di firmato. Se non risolve il contratto con il Porto, resterà dov’è. Una mossa dell’agente per fare pressione? Al Boca sicuramente no. Noi agiamo all’interno di parametri ragionevoli per quanto riguarda le offerte. Ed è per questo che Calleri ancora non è andato via”. In ogni caso, nonostante l’affare tra il Boca e Osvaldo non sia ancora andato in porto, Calleri sarà ceduto al fondo Stellar per 12 milioni, poi prestato al Bologna prima di arrivare a giugno alla corte di Roberto Mancini. In attesa di Calleri, il tecnico aspetta con ansia le cessioni per poter acquistare nuovi giocatori più adeguati al progetto Inter. La difesa è il reparto che più di altri verrà toccato. I nomi in uscita restano quelli di Ranocchia, Juan Jesus, Santon, Montoya. Per l’ex capitano dell’Inter, nelle ultime ore, si sarebbe inserito tra Bologna (prestito per 6 mesi con ingaggio pagato in parte dai nerazzurri) e Valencia (prestito per 6 mesi con diritto di riscatto o per 18 mesi con obbligo di riscatto), il Norwich pronto all’acquisto per circa 10 milioni. Mentre Per Dodò e Santon si sarebbe fatta avanti la Sampdoria, che ha appena preso l’ex interista Alvarez. Intanto, la stampa francese scrive che il Psg avrebbe fissato il prezzo per il terzino destro Van Der Wiel: 4 milioni di euro la richiesta dei parigini. L’incontro tra i due club per parlare dell’olandese potrebbe avvenire il 30 a Doha, dove è in programma l’amichevole di lusso tra Inter e Psg. In occasione del probabile vertice di mercato per Van Der Wiel i dirigenti delle due società potrebbero anche affrontare l’argomento Lavezzi, giocatore da anni nel mirino della società di Erick Thohir.

INTER-PSG TUTTO ESAURITO  –  Per la sfida tra i nerazzurri di Mancini e il Paris Saint Germain in programma il 30 dicembre al ‘Jaseem Bin Hamad’ di Doha sarà tutto esaurito. L’annuncio è stato dato via Twitter dalla Federcalcio del Qatar.
 

serie A

Inter
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti