Empoli, Giampaolo: “Napoli da scudetto, Higuain è di un’altra categoria”

Empoli, Giampaolo: "Napoli da scudetto, Higuain è di un’altra categoria"Marco Giampaolo (lapresse) EMPOLI – Il Napoli che domenica ospiterà l’Empoli è ben diverso dalla squadra balbettante che pareggiò al Castellani nella gara d’andata e lo sa bene Marco Giampaolo, che elogia Maurizio Sarri e la squadra partenopea alla vigilia del match del San Paolo: “Che il Napoli potesse stare tra le prime della classifica me lo aspettavo – spiega il tecnico degli azzurri toscani – che l’Empoli potesse affrontarlo così in alto in classifica sinceramente no. Sono contento di vedere che il Napoli sta facendo bene. Il lavoro che sta facendo Sarri è la dimostrazione che nei grandi club si può sempre allenare e non solo gestire come sostiene qualcuno. Favorita per lo scudetto? Sia Juve che Napoli, hanno le stesse possibilità. Sono due squadre completamente diverse, ma entrambe molto forti”.

“INFASTIDITI DAL MERCATO” – In casa empolese, le voci di mercato continuano a disturbare l’ambiente. Tra i nomi più gettonati, c’è quello del difensore Barba, inseguito proprio dal Napoli: “È stata una settimana che ci ha infastidito – riconosce Giampaolo – il mercato aperto un mese non sta né in cielo né in terra, le squadre dovrebbero fare una operazione al massimo a gennaio, non si possono rivoluzionare le squadre, questa cosa disturba ed è umano che i calciatori si sentano lusingati dalle proposte delle big. Il mercato, così com’è, non va bene ma non è colpa dei calciatori. Barba se ne va? Per me non è ufficiale, Barba non parte per Napoli non è convocato perché ha un problema fisico”.

“HIGUAIN È DI UN’ALTRA CATEGORIA” – A Napoli non ci sarà neanche Costa: “Gioca Camporese – ammette il tecnico dei toscani – è arrivato il suo momento, esordisce contro un potenziale offensivo di altissimo livello ma questo non toglie nulla, avrebbe potuto giocare anche prima e sono convinto che farà bene. Sarà una partita difficilissima. Il Napoli esprime gioco, non butta mai via la palla, contro di loro rischi di giocare sempre in affanno, è un banco di prova importante. Sono sicuro che ci faranno correre molto, ricercano la profondità è un Napoli che gioca in maniera diversa rispetto all’Empoli ma con principi simili”. Osservato speciale, ovviamente, è Gonzalo Higuain, che guida la classifica cannonieri con un gol di media a partita: ” Lo vedi dai piccoli particolari che è un giocatore eccezionale, dagli smarcamenti che fa, da come si muove – conclude Giampaolo – è di un’altra categoria”. empoli calcio

serie A
Protagonisti:
marco giampaolo

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 299 volte