Bagni: “Mi dispiacerebbe se il Napoli perdesse un Campionato disputato con continuità e grande spessore di gioco”

Salvatore_BagniSalvatore Bagni ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Il Napoli deve credere allo scudetto fino alla fine. Mi dispiacerebbe se il Napoli perdesse un campionato in cui c’è stata grande continuità, grande spessore di gioco, grande qualità dei singoli, grande coesione tra i ragazzi, sarebbe un peccato contro una squadra che sembrava finita, l’unica squadra che poteva impensierire il Napoli era la Juve. Per Gabbiadini il Wolfsburg aveva fatto un’offerta eccezionale, molto elevata per un giocatore che non sta giocando. Questo è un campionato da vincere perciò dico che a gennaio qualcosa si poteva muovere di più, tutto il resto è impeccabile, sulla qualità dei giocatori non si discute, c’è stato più gioco della Juve che ha fatto una straordinaria rimonta. Ci vuole tantissima adrenalina, bisogna crederci, la squadra c’è e può fare il sorpasso, passo dopo passo, gara dopo gara, il Napoli può vincere tutte le partite. C’è tutto per crederci fino alla fine”

fonte – napolimagazine

Commenti

Questo articolo è stato letto 650 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!