Massimo Briaschi (Ag. Maggio): “Maggio si allena tutta la settimana con dedizione, le scelte dell’allenatore vanno rispettate”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Massimo Briaschi, procuratore di Maggio

“Quel 2-2 tra Napoli e Genoa per noi rappresentò la salvezza, per cui ricordo quella partita sempre con piacere. Tornammo a Genoa e sembrava che avessimo vinto lo scudetto. Il gemellaggio tra Napoli e Genoa è bellissimo e dovrebbe essere preso come esempio per tutti. Se non riusciamo a riprendere in mano il valore lo sport e il voler divertirsi la domenica allo stadio, davvero non so dove andiamo a finire. I tifosi di Napoli e Genoa si somigliano molto perché sono passionali e danno il cuore per la propria squadra ed è un onore indossare la maglia di una di queste due squadre.

Il Napoli di questi tempi è incredibile, mentre il Genoa si è rimesso un po’ a posto dal punto di vista del gioco e dei risultati, per cui immagino che al San Paolo sarà una bella patita in cui gli azzurri vinceranno.

Il campionato italiano è strepitoso, erano anni che non si vedeva tale competitività. La prossima giornata non sarà determinante, ma importante anche perché da qui alla fine della stagione lo saranno tutte.

La squadra più forte è la Juventus, ma non perché ha vinto tante partite di fila, ma perché ha la predisposizione a vincere. Ha dei giocatori straordinari, fortissimi e per ciò che concerne lo scudetto dipenderà molto anche dalla partita di stasera. Questo campionato però, è reso spettacolare anche dal Napoli e dalla Roma che sta rientrando con risultati importanti.

Maggio è sempre pronto, non so se giocherà contro il Genoa. Non si aspettava di giocare così poco, logicamente pensava di essere impiegato maggiormente così come tutti quei calciatori che non fanno parte della formazione base, ma si allena tutta la settimana con dedizione. Detto questo, le scelte dell’allenatore vanno rispettate e Maggio lavora per il gruppo”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 413 volte