Il Napoli prepara il match di Udine, ancora lavoro differenziato per Reina

Reina_DMF_1831 Napoli-Chievo 5/3/2016 foto De MartinoIncerta la presenza di Pepe Reina nella gara di domenica contro l’ Udinese. Ieri il portiere ha svolto lavoro differenziato a causa  di “un affaticamento muscolare al gemello mediale destro”. 

Nella Seduta pomeridiana di oggi pomeriggio a Castelvolturno, secondo quanto riportato dal sito ufficiale del Calcio Napoli,  gli azzurri hanno continuato la preparazione della gara di Udine, “lunch match” della 31esima giornata di domenica alle ore 12,30. Dopo il riscaldamento la squadra ha giocato una partitella a campo ridotto 11 contro 11. Successivamente lunga seduta tecnico tattica. Reina ha svolto terapie e lavoro personalizzato sul campo.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 446 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!