LA PARTITA – Roma-Napoli 1-0, azzurri beffati nel finale

Il Napoli perde all’Olimpico contro la Roma nei minuti finali con una rete di Nainggolan. Gli azzurri sprecano tante occasioni in fase realizzativa e molti errori in fase di possesso palla.

PRIMO TEMPO

Al 2′ minuto colpo di testa di Hysaj nell’are di rigore del Napoli, ma riceve il pallone Salah che prova la conclusione al volo, il pallone però termina fuori. Al 12′ Higuain serve Mertens che si inserisce in area e prova la conclusione, cerca di servire un compagno al centro ma nessuno arriva sul pallone. Si fa male Manolas durante uno scontro di gioco con Higuain, al suo posto entra Zukanovic. Al 22′ conclusione di Mertens da fuori area ma intercetta Szczesny. Al 25′ segna Callejon, ma il guardalinee alza la banfierina, lo spognolo era in fuorigioco. Al 30′ grande occasione per il Napoli con Higuain che con due avversari controlla bene il pallone, ma al momento del tiro si fa trovare pronto Szczesny. Al 45′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero; al 46′ Hamsik prova il tiro dalla distanza, ma il pallone termina alto. Al 48′ termina il primo tempo.

SECONFDO TEMPO

Al 49′ Hamsik viene servito da Mertens, il capitano entra in area e prova la conclusione, il palone però viene deviato e ci arriva Szczesny. Al 60′ ci prova la Roma con Maicon, che prova il tiro dalla destra, il pallone oltrepassa tutta l’area di rigore. Al 64′ Higuain serve Mertens, il belga dalla sinistra prova un tiro a giro, il pallonje però termina fuori. Al 68′ prova di nuovo Mertens, questa volta con un tiro potente da fuori area, anche in questa occasione il pallone termia fuori. Al 71′ si rende pericoloso El Sharawy ma c’è l’intervento di Albiol e Reina. Al 72′ Napoli ancora vicino al gol con Higuain che prova il tiro, ma ancora una volta respinge Szczesny. All’82’ altra grande occasione per gli azzurri: lancio di Insigne per Higuain in area, Szczesny respinge il pallone, al centro c’è Hamsik pronto a calciare davanti alla porta sguarnita, ma c’è l’anticipo di Rudiger che spedisce il pallone in angolo. All’89’ passa in vantaggio la Roma con Nainggolan, che dal limite spedisce il pallone in rete. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi(48’Maicon), Manolas(20’Zukanovic), Rudiger, Digne; Pjanic, Keita, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy(81’Totti). A disp.: De Sanctis, Maicon, Castan, Emerson Palmieri, Torosidis, Zukanovic, Strootman, De Rossi, Vainqueur, Falque, Totti, Dzeko.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Jorginho(89’Gabbiadini), Allan(78’David Lopez), Hamsik(C); Callejon, Higuain, Mertens (74’Insigne). A disp.: Gabriel, Rafael, Strinic, Valdifiori, Maggio, Regini, Chiriches, Lopez, Insigne, Gabbiadini, Grassi, El Kaddouri.

Marcatori: 89’Nainggolan

Ammoniti: 37’Pjanic (R), 40’Ghoulam (N),  40’Koulibaly (N), 47’Rudiger (R), 69’Mertens (N), 74’Jorginho (N)

Mariano Potena
Commenti

Questo articolo è stato letto 710 volte