Castori: “Il clima è quello giusto, in campo voglio lo spirito del Carpi”

Castori: "Il clima è quello giusto, in campo voglio lo spirito del Carpi"Fabrizio Castori (lapresse) CARPI – “Il clima è quello giusto”. Fabrizio Castori ci crede, vede la salvezza a un passo e chiede al suo Carpi l’ultimo sforzo, il più difficile. Domani al Braglia toccherà alla Lazio, il tecnico non vuole passi falsi. “Vedo l’attenzione necessaria e una buona serenità, dovuta alla consapevolezza di avere un’ottima condizione fisica generale. Ho a disposizione l’organico al completo, in queste due partite che ci rimangono vogliamo fare più punti possibile per rimanere in Serie A”.

VOGLIO LO SPIRITO DEL CARPI – Sin dal suo ritorno, Castori ha voluto insistere su un tasto: quello dello “spirito del Carpi”. Il tecnico ha saputo trascinare la squadra affidandosi ai ragazzi che hanno portato il Carpi alla storica promozione in Serie A e ora, nelle due sfide clou, vuole lo stesso carattere. “Troveremo un avversario forte come la Lazio, con giocatori di livello nazionale. Abbiamo tanto rispetto per loro ma, a prescindere dall’avversario, vogliamo una vittoria che sarebbe un passo importante per il mantenimento della categoria. Dobbiamo mettere in campo lo spirito del Carpi e i tifosi ci daranno una bella mano. Siamo concentrati per dare tutto, sappiamo che dipende da noi. Abbiamo fatto tanti sacrifici per arrivare sin qui, ora vogliamo restarci”. Interpellato sulle polemiche di Zamparini, Castori glissa: “Non commento. Siamo un club sano, che va avanti per propri meriti e non ha mai ricevuto sconti o regali. Confidiamo che accada lo stesso su tutti i campi”.

carpi calcio

serie A
Protagonisti:
fabrizio castori

Fonte: Repubblica

Commenti