Bologna, il nuovo ds Bigon sogna Gabbiadini

Napoli-Bologna, si infiamma il calciomercato. Il club di De Laurentiis è alla ricerca di due centrocampisti ma ci sono anche le operazioni in uscita a tenere banco. Non è un mistero che al club partenopeo interessi, e non da oggi, Amadou Diawara, 18enne che si è messo in mostra quest’anno con la maglia rossoblù. Di contro, i felsinei sognano Manolo Gabbiadini che proprio a Bologna ha compagna e figlio. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport evidenzia la possibile operazione indicando la cifra che vorrebbe il Napoli, tra i 20 e 25 milioni, per lasciarlo andare. Ecco che nell’affare, il nuovo ds Bigon, ex dirigente partenopeo, potrebbe inserire proprio Diawara, valutato intorno ai 15 milioni di euro, per sbloccare l’affare. Giuntoli, inoltre, potrebbe girare Mirko Valdifiori, altro calciatore insoddisfatto dalle poche presenze stagionali.

fonte – areanapoli

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!