Michael Reschke (Direttore tecnico Bayern Monaco): “Lewandowski resterà al Bayern Monaco, non c’è ragione di prendere Higuain”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Michael Reschke, direttore tecnico del Bayern Monaco

“Europeo? La Germania sarà una delle principali candidate a vincere la competizione, credo sia una delle più pronte a vincerla. L’Italia, invece, ha una forte leadership in difesa, per cui non è mai semplice segnare alla formazione azzurra.

Ancelotti è tra i migliori allenatori al mondo. Quando l’ho incontrato a Londra sono rimasto impressionato dalla cura che ha dei dettagli e credo possa fare al Bayern Monaco un grande lavoro.

Hummels e Sanchez? Diversi mesi fa decidemmo di prenderli e lo abbiamo fatto. Adesso, stiamo monitorando il mercato, ma non abbiamo fretta di chiudere ulteriori acquisti. Stiamo lavorando già per il futuro.

22 febbraio al San Paolo per Napoli-Milan? Sì, ero a Napoli perché parte del mio lavoro è controllare tutto il mercato internazionale. Il Napoli ha giocato in maniera fantastica in questa stagione e vanno fatti i complimenti a De Laurentiis, a Giuntoli e a Sarri che ha dato un’idea precisa di calcio alla squadra, avendo a disposizione una rosa importante.

Tra le squadre italiane il club che più mi piace è la Juventus, so che sto parlando della principale rivale del Napoli, ma è giusto sottolineare che il lavoro di Agnelli, Marotta e Paratici è stato eccezionale soprattutto per ciò che concerne lo scouting. Subito dopo c’è il Napoli, da quando De Laurentiis ha preso il club ha fatto un grande lavoro e Giuntoli e Sarri hanno fatto in modo che il Napoli sia secondo in classifica, lì dove merita di essere.

Lewandowski via dal Bayern Monaco? E’ facile rispondere a questa domanda, giocherà nel Bayern Monaco anche nella prossima stagione e non c’è nessun dubbio in merito. Ha ancora 3 anni di contratto col club bavarese e sappiamo di avere in rosa il numero 9 più forte al mondo ed è per questo che non c’è nessuna possibilità che venga ceduto.

Higuain rientra tra i 3 o 4 migliori al mondo, ma al momento abbiamo il migliore, Lewandowski, ed è per questo che non c’è ragione di prendere un altro attaccante, non avrebbe senso per noi e nemmeno per il calciatore.

Hysaj e Koulibaly? Il Bayern come politica non parla di giocatori che non siano della propria squadra. Si tratta di una speculazione, lavoriamo seriamente e non commentiamo le voci. Quando vogliamo un giocatore, lo prendiamo”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti