Giuseppe Cannella: “Herrera? Devono collimare tutti gli interessi, quelli del Napoli, quelli del Porto e del ragazzo”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giuseppe Cannella, intermediario internazionale

“Il Napoli non sta guardando il mercato degli altri, sono certo che a breve arriveranno tutti i nuovi acquisti. Bisogna stare tranquilli perché il Napoli conosce la strada, sa dove arrivare e farà bene.

Herrera? Devono collimare tutti gli interessi, quelli del Napoli, quelli del Porto e del ragazzo ed essere scrupolosi è una strategia che paga sempre, anche perché poi Herrera non ha grande mercato e la cosa importante è avere il si del calciatore.

Fabinho? E’ extracomunitario e il Napoli ha il coltello dalla parte del manico, per cui detta le condizioni. Quando ci sono degli obiettivi e non ci sono aste, si fa bene a dettare le condizioni, anche perché nessuna squadra di serie A ha fatto di più, tranne la Juve. Le condizioni per prendere Fabinho non le conosco, la mia è una posizione di mediazione e quindi metto in contatto le due parti. Il Napoli è legato dalla casella di extracomunitario ed è per questo che dovrà fare delle valutazioni.

Gomes? Non credo se ne riparlerà col Napoli perché l’operazione è onerosa. C’è da stabilire la cifra.

Rashica? il Napoli lo ha valutato, non lo ha bocciato, ma deve capire diverse cose e poi ogni club stabilisce delle gerarchie”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 620 volte