Napoli, De Laurentiis e Sarri d’accordo: tutto su Tolisso

Napoli, De Laurentiis e Sarri d'accordo: tutto su TolissoCorentin Tolisso  DIMARO – Tutto, o quasi, su Corentin Tolisso: il giovane centrocampista francese che ha messo d’accordo De Laurentiis e Sarri, certi entrambi che il giocatore del Lione sia il profilo giusto per aumentare il tasso tecnico e atletico della linea mediana azzurra. La trattativa è già in stato molto avanzato e può diventare anche una boccata d’aria per i tifosi del Napoli, costretti a sorbirsi quotidianamente le puntate “noir” della telenovela Higuain: avviata comunque in un modo o nell’altro verso il suo epilogo. L’happy end, dopo tutto quello che è successo nelle ultime settimane, rappresenterebbe a rigor di logica un finale a sorpresa: a cui sotto sotto credono in pochi.

I silenzi del Pipita dall’Argentina fanno presagire il peggio e non ci sono certezze assolute nemmeno sul ritorno in Italia del campione “ribelle”: convocato per lunedì mattina nel ritiro di Dimaro. Higuain non ha infatti ancora comunicato alla società il suo piano di viaggio, anche se non è tenuto a farlo e in teoria potrebbe dunque mettersi in contatto col Napoli pure all’ultimo minuto: per chiedere di essere prelevato da un autista all’aeroporto di Verona o alla stazione di Trento. La suspense continua, insomma. Di sicuro, se e quando arriverà, il Pipita non troverà ad aspettarlo il suo amico e confidente Pepe Reina, messo ko da un inblitz fortunio muscolare e autorizzato da De Laurentiis a lasciare in anticipo il ritiro: per proseguire la sua convalescenza in Spagna (con al seguito un fisioterapista). Sarri conta di riaverlo a sua disposizione il 1 agosto, in occasione del vernissage al San Paolo con i francesi del Nizza: una amichevole di prestigio, che è stata organizzata per festeggiare i 90 anni del club azzurro.

Nel frattempo, tra i pali, proveranno a ritagliarsi un po’ di spazio Rafael e Sepe: entrambi sotto esame e ancora a rischio cessione. Non è infatti un mistero la trattativa parallela con l’Atalanta per Sportiello. E nelle ultime ore è spuntato a sorpresa il nome di Neto. Il nome più caldo sul mercato resta tuttavia quello di Tolisso, i cui agenti hanno fatto un blitz in Val di Sole e si sono impegnati a dare in tempi brevi una risposta sulla disponibilità del loro giocatore al trasferimento. Ma il via vai di agenti continua pure sul versante dei rinnovi: dopo Insigne e Hamsik tocca a Hysaj. In uscita c’è invece Valdifiori, chiesto dal Torino. ssc napoli

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti