Adriano Bacconi: “Il Napoli credo che si confermerà ad alti livelli, ma mi aspetto che si metta in mostra anche in Champions”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Adriano Bacconi

“Il campionato italiano è interessante, quest’anno ci saranno molti volti nuovi. A differenza degli altri campionati, quello italiano riesce a ribaltare le gerarchie grazie al lavoro delle squadre medio-piccole.

Sarri non ha ancora fatto vedere il meglio di se perché ha giocato sempre con lo stesso modulo e con gli stessi giocatori. Quest’anno deve dimostrare chi è Sarri, perché è vero che non ha un solo giocatore capace di ribaltare le partite, ma ha una rosa più lunga e quindi la possibilità di cambiare sistema di gioco e calciatori.

Il Napoli credo che si confermerà ad alti livelli e sarà la rivale della Juventus in campionato, ma mi aspetto che si metta in mostra anche in Champions. Rivedendo le prime due partite di campionato, i gol subiti dal Napoli sono arrivati perché la squadra pressava alto e questo dimostra come la squadra voglia essere sempre positiva”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti