Seconda vittoria per gli azzurri, al debutto, nella Champions League

Il Napoli, con il successo ottenuto in trasferta, contro la Dinamo Kiev, conquista i primi tre punti di questo girone di Champions League: per la cronaca  si tratta della seconda vittoria al debutto, nella massima  competizione continentale, come precedentemente accaduto,  anche contro il Borussia Dortmund,  nel 2013; in quell’ occasione, però,  si giocava a Fuorigrotta.  Più in generale, il Napoli non ha mai perso la prima gara di un girone della competizione nel suo nuovo format, con 2 vittorie ed un pareggio. Esordio col botto, anche,   per Sarri, che, come Benitez,  vince la prima partita in Champions da allenatore azzurro. Veramente incredibile se si pensa che , esattamente 20 anni, nel 1996, il tecnico esordiva in Seconda Categoria. Una cavalcata straordinaria, la sua. Dalle stalle alle stelle!
Si conferma di una precisione impeccabile, anche, Jorginho: l’italo-brasiliano ha completato ben 103 passaggi su 109 tentativi,  durante il match. Questa doppia statistica, peraltro, rappresenta un nuovo record nella storia della Champions League.

Commenti