Il Benevento conquista tre punti importantissimi contro un buon Novara

Allo stadio Ciro Vigorito si affrontano Benevento e Novara, incontro valevole per la settima giornata del campionato di serie B. Padroni di casa terzi in classifica con 11 punti. Il Novara, invece, con 5 punti naviga nei bassifondi della classifica. Ad arbitrare é il signor Di Paolo di Avezzano.

Baroni deve fare a meno di Falco e De Falco. In attacco si affida a Ceravolo e Cissé. Sugli esterni agiranno Melara e Ciciretti.

Novara senza Mantovani e Bolzoni, ma recupera Dickmann e Romagna. Viola non al meglio parte dalla panchina e spazio a Selasi. Sulla trequarti ad agire Bajde. In difesa Beye.

Parte forte il Novara: al 3′ Sansone solo davanti al portiere si fa ipnotizzare. Bravo Cragno a deviare il suo tiro.

Al 18′ Ceravolo si fa vedere con un tiro dall’ interno dell’ area di rigore, ma la sua conclusione non è abbastanza forte da impensierire il portiere.

Molto meglio il Novara in questo primo tempo. Il Benevento non sembra la solita squadra. Melara al 35′ prova il tiro dalla lunga distanza, ma la conclusione è deviata dal portiere Da Costa.

Come sempre accade nel calcio, quando si sbaglia troppo si viene puniti: al 44′ Chibsah con un tiro dalla distanza non irresistibile porta il Benevento in vantaggio.

Si va al riposo.

Nel secondo tempo il Novara tenta il tutto per tutto, concedendo il fianco alle ripartenze del Benevento.

La squadra di Baroni cerca di controllare le velleità avversarie.

Miracolo di Cragno al 75′: tiro di Cesarini che si gira all’ interno dell’ area ma il portiere sannita con una mano riesce a sventare.

Al 91′ altro brivido: colpo di testa di Troast che sfiora il palo.

Alla fine il Benevento riesce a portare a casa tre punti importantissimi, contro un buon Novara che non ha demeritato affatto.

Stregoni che volano a 14 punti, mentre piange ancora la classifica del Novara.

Donato Claudio

Commenti

Questo articolo è stato letto 1094 volte

avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.