Ancelotti: “Il Campionato non è finito, Napoli e Roma possono concorrere per lo scudetto, Gabbiadini dimostrerà il suo valore”

Carlo Ancelotti, allenatore del Bayern Monaco, ha rilasciato un’intervista a “Il Messaggero”:

“Juventus già con lo scudetto sul petto? Dopo sette giornate il campionato non è assolutamente finito. Sarri ha detto il contrario ma non sono d’accordo. Tutto può succedere, le partite vanno giocate, ce ne sono ancora 31. Il Napoli e la Roma sono leggermente inferiori alla Juve e oggi non devono guardare la classifica, sono due squadre che non si sono ancora espresse al cento per cento. Possono lottare per lo scudetto.L’infortunio di Milik per gli azzurri? Sarà un’assenza pesante perchè il polacco si era inserito bene, si era adattato alla grande al gioco di Sarri, pur non essendo Gonzalo Higuaín. Adesso tocca a Gabbiadini dimostrare il suo valore, è un calciatore forte che giocando con continuità può diventare decisivo. Non vedo alternative nella rosa partenopea, gli altri in attacco possono fare solo gli esterni. Quali sono le differenze nel gioco di Roma e Napoli? Non molte, nemmeno nel modo di stare in campo. Il Napoli punta su una maggiore ricerca del possesso palla, la Roma invece è spietata quando verticalizza. I punti in classifica però vengono sempre dall’equilibrio. Sono due squadre attrezzate per essere le prime rivali della Juventus, soprattutto per la qualità di alcuni singoli”.

fonte – 100x100napoli

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!