LA PARTITA – Besiktas-Napoli 1-1, gli azzurri conquistano un punto in Turchia

Alla Vodafone Arena di Istanbul, il Napoli pareggia contro il Besiktas. Ad aprire le marcature Quaresma su calcio di rigore, ma dopo pochi minuti arriva la risposta degli azzurri con un gran gol di Marek Hamsik. Azzurri ancora primi nel girone.

PRIMO TEMPO

Al primo minuto di gioco ci provano subito gli azzurri: Ghoulam dalla destra serve al centro Gabbiadini che prova la conclusione, ma intercetta Fabricio. All’11’ altra chance per il Napoli, Gabbiadini riceve il pallone in area da un lancio di Allan e prova il tiro, ma si fa trovare pronto di nuovo il portiere. Nella prima mezz’ora, gli azzurri provano ad attaccare ma non trovano gli spazi giusti per andare a rete. Al 30′ si rende pericolosa la squadra di casa, disattenzione della difesa azzurra, Atiba intercetta il pallone e prova la conclusione, ma il pallone colpisce il palo esterno. Al 41′ Callejon serve con un cross Insigne che prova il tiro al volo, ma il pallone termina fuori. Al 45′ l’arbitro assegna due minuti di recupero e al 47′ termina il primo termpo.

SECONDO TEMPO

Al 52′ occasione per il Napoli: Insigne serve Callejon che si inserisce in area, lo spagnolo a tu per tu con il portiere prova un pallonetto ma il pallone termina fuori. Al 68′ azzurri ancora vicini al gol, Mertens serve di tacco Insigne che prova una conclusione potente, ma il pallone termina di poco alto. Al 75′ si rende pericoloso il Besiktas con Abpubakar che si prepara al tiro, si fa trovare pronto Ghoulam che spazza il pallone in calcio d’angolo. Al 77′ viene assegnato un calcio di rigore per il Besiktas, Maksimovic tocca con il bracio largo il pallone, dal dischetto non sbaglia Quaresma. All’81’ risponde il Napoli con Marek Hamsik, che con un tiro potente da fuori area, spedisce il pallone in rete. Al 90′ l’arbitro assegna assegna 3 minuti di recupero. Al 91′ Mertens prova con il destra da fuori area ma ci arriva il portiere. Un minuto dopo, destro a giro di Insigne, il pallone termina di poco fuiori, Al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Besiktas (4-2-3-1): Fabri; Beck, Marcelo, Rhodolfo, Tosic (dal 23′ p.t. Tosun); Atiba, Inler (dal 20′ s.t. Ozyakup); Quaresma, Tolgay, Adriano; Aboubakar. (Zengin, Kerim Frei, G. Gonul, Sahan, Nukan). All. Gunes.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dal 36′ s.t. Zielinski), Jorginho (dal 35′ s.t. Diawara), Hamsik; Callejon, Gabbiadini (dal 18′ s.t. Mertens), Insigne. (Rafael, Chiriches, Maggio, Giaccherini). All. Sarri.

Arbitro: Clattenburg

Reti: Quaresma (B) su rigore al 34′, Hamsik (N) al 37′ s.t.

Ammoniti: Inler (B), Jorginho (N), Tosun (B)

Mariano Potena

Commenti