Champions, mercoledì c’è Napoli-Dinamo Kiev

La vittoria di Udine e le gare di ieri hanno riportato il Napoli a -2 dal secondo posto in classifica. Fino alla sosta la squadra di Sarri avrà modo per provare a recuperare posizioni e punti, ma ora la testa è unicamente alla Champions League. Il raggruppamento infatti è ormai giunto alla resa dei conti per il passaggio agli ottavi. Ieri gli azzurri sono già scesi in campo a Castelvolturno, ma quest’oggi partiranno a tutti gli effetti le prove per la sfida alla Dinamo Kiev, assolutamente decisiva. Da non fallire per tenere una posizione di forza o, sperano i tifosi azzurri, staccare già il pass per gli ottavi.

L’imperativo contro gli ucraini, ormai condannati con appena un punto in classifica, è chiaramente di vincere, ma soltanto in caso di vittoria del Benfica – nell’altra sfida di Istanbul – gli ottavi sarebbero matematici (con l’ultima sfida poi a Lisbona utile solo per stabilire se da primi o secondi). In caso di successo dei turchi, invece, il Napoli potrebbe permettersi nell’ultima gara di perdere anche con un gol di scarto sul campo del Benfica. Il risultato peggiore dell’altra sfida sarebbe il pareggio che obbligherebbe gli azzurri a fare un punto in Portogallo per passare.

Per la sfida agli ucraini, Sarri ruoterà diversi elementi rispolverando chi è rimasto a riposo nella vittoria di Udine. Ritorna Gabbiadini, già da ieri in gruppo, che prenderà posto al centro del tridente. Di conseguenza si libererà Mertens, che potrebbe tornare a sinistra al posto di Insigne o tirare il fiato e partire dalla panchina. A centrocampo Jorginho si riprenderà la regia con Zielinski che invece potrebbe sostituire Allan. In difesa Sarri potrebbe cambiare un centrale, come fatto nelle precedenti sfide, e quindi Maksimovic al posto di Chiriches. Cambi, ma niente stravolgimenti per un match da non sbagliare.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu