Napoli, Gabbiadini torna ma va in panchina. Sarri conferma il tridente leggero

Napoli, Gabbiadini torna ma va in panchina. Sarri conferma il tridente leggeroMaurizio Sarri (lapresse) NAPOLI – Tridente che vince non si cambia. E’ questa l’idea di Sarri in vista della sfida di mercoledì in Champions contro la Dinamo Kiev. E così via libera al tridente dei piccoletti. Gli occhi saranno puntati ovviamente su Lorenzo Insigne. La trasferta di Udine ha restituito a Sarri un attaccante fondamentale per affrontare al meglio l’ultimo ciclo terribile del 2016. La doppietta rifilata all’Udinese gli ha restituito fiducia e convinzione. Ora ovviamente Insigne spera di ripetersi al San Paolo per avvicinare il Napoli agli ottavi di finale. Gli azzurri devono vincere e sperare in un colpaccio del Benfica contro il Besiktas per archiviare la pratica, altrimenti sarà tutto rinviato al match del Da Luz di Lisbona. Ma la priorità è fare bene contro gli ucraini confermando i progressi mostrati nel secondo tempo della sfida della Dacia Arena. I tre ‘piccoletti’ si sono ritrovati mostrando tutto il loro potenziale quando riescono a dialogare in velocità. “Mertens – ha precisato Sarri – non deve fare il centravanti. Solo così possiamo essere protagonisti”. Il belga risponderà presente all’appello e sarà schierato ancora una volta falso nueve. Niente da fare, infatti, per Manolo Gabbiadini: il talento bergamasco ha recuperato, ma molto probabilmente si accomoderà in panchina. Sicuramente avrà qualche chance dal primo minuto nelle prossime sette partite, ma il suo destino è ormai segnato: l’addio a gennaio è una possibilità concreta. Il Napoli cerca uno tra Pavoletti, Zaza e Destro. Sarri, però, non vuol sentire parlare di mercato e sta pensando soltanto alla Dinamo Kiev.

ALBIOL, SI DECIDE DOMANI – Scalpita il centrale spagnolo: contro l’Udinese è rimasto in panchina, ma adesso ha voglia di essere protagonista. Sarà decisivo il provino durante la rifinitura di domani pomeriggio. C’è un cauto ottimismo. Sarri per il resto non farà molti cambi. In mediana Jorginho potrebbe prendere il posto di Diawara. “Secondo me tornerà titolare in Champions – ha spiegato Joao Santos, procuratore del regista italo-brasiliano a radio Crc – è normale avere alternanza in una grande squadra. Jorginho è in forma e vuole dare il suo contributo ai compagni. Per il Napoli è fondamentale conquistare un risultato positivo contro la Dinamo”. ssc napoli

serie a
champions league
Protagonisti:
Maurizio Sarri

Fonte: Repubblica

Commenti