Il Napoli perde ancora terreno, la zona Champions si allontana

Il Napoli non tiene il passo delle rivali che lo precedono in classifica e non risponde per le rime ai successi di Milan, Roma , Lazio e Atalanta che ora sono più lontane dopo il pareggio interno contro il Sassuolo. Per la cronaca,  delle prime 9, esclusa la Juventus e la Fiorentina entrambe perdenti,  il Napoli è l’unica squadra a  non aver  vinto in questa quindicesima giornata di campionato. Una gara dominata, in gran parte dagli azzurri, i quali, però,  viste le carenze offensive  non sono stati capaci di raddoppiare, non  sfruttando le diverse occasioni avute. Poi, per giunta,  ci s è messo pure il palo a negare il successo e la frittata è fatta.

Questo pareggio smorza ogni  speranza di  rimonta. Il campionato è ancora lungo ma se non si vincono  partite come questa  sarà molto dura,  anche conquistare un posticino in Europa League. Non è bastata neanche un’altra buonissima prestazione di Lorenzo Insigne, migliore in assoluto degli azzurri, per venire a capo di un Sassuolo rimaneggiato e non in grande forma. Il giovanotto di Frattamaggiore si dà  un gran da fare, suo il gol ma suoi anche troppi egoismi in attacco. Rientra spesso a dare una mano ai compagni in difesa, esce po sfinito a quattro minuti dalla fine.

Commenti

Questo articolo è stato letto 709 volte