LA PARTITA – Napoli-Pescara 3-1, a segno Tonelli, Hamsik e Mertens

Il Napoli batte al San Paolo il Pescara 3-1 con le reti arrivate tutte nel secondo tempo: prima con Tonelli, poi Hamsik e infine Mertens. Nei minuti di recupero gol del Pescara da calcio di rigore.

PRIMO TEMPO

Al 3′ minuto Insigne prova una buona conclusione da fuori area, ma il pallone viene deviato in angolo. Al 7′ destro di Hamsik dal limite dell’area, ma anche in questa occasione il pallone viene devito in calcio d’angolo. Al 14′ bella azione degli azzurri con Insigne che servito da Hamsik, crossa dalla sinistra per Callejon, ma lo spagnolo non intercetta bene il pallone. In questa prima frazione di gioco gli azzurri non riescono a trovare gli spazi per andare a segno, il Pescara dimostra di voler giocare a viso aperto e con sicurezza. Al 44′ Insigne batte un calcio di punizione dalla sinistra del limite dell’area, ma spedisce il pallone fuori. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Subito al 47′ passa in vantaggio il Napoli con Tonelli, che sugli sviluppi di un calcio di punizione spedisce il pallone in rete di testa; secondo gol consecutivo in campionato per il difensore. Dopo due minuti arriva anche il raddoppio: Zielinski serve Hamsik che in area si fa trovare pronto ed insacca. Al 68′ destro potente di Insigne dalla distanza, Bizzarri costretto a spedire il pallone in angolo. Al 73′ Callejon viene servito da Mertens e si invola in area saltando anche un avversario, prova il tiro ma il pallone termina di poco fuori. Al 75′ conclusione potente di Jorginho da fuori area, Bizzarri ci arriva con la mano e il pallone colpisce la traversa, Mertens prova un colpo di testa ma nulla di fatto. All’85’ terzo gol del Napoli don Dries Mertens, che viene servito da Allan dall destra e con a punta spedisce il pallone in rete. Al 90′ l’arbitro assegna tre minuti di recupero e al 93′ viene assegnato un calcio di rigore per un fallo di Hysaj su Mitrita, dal dischetto non sbaglia Caprari.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli, Strinic (86′ Maggio); Zielinski (65′ Allan), Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne (80′ Giaccherini), Mertens. A disp: Rafael, Sepe, Maksimovic, Lasicki, Diawara, Rog, Gabbiadini, Pavoletti. All. Maurizio Sarri

Pescara (3-5-2): Bizzarri; Crescenzi, Zuparic, Coda; Benali, Cristante, Bruno (64′ Fornasier), Memushaj, Verre (70′ Mitrita); Caprari, Gilardino (72′ Cerri). A disp: Fiorillo, Delli Carri, Maloku, Pettinari, Pompetti, Muric. All. Massimo Oddo

Arbitro: Claudio Gavilucci (Latina)

Reti: 47′ Tonelli (N), 49′ Hamsik (N) 85′ Mertens (N), 90’+4 rig. Caprari (P)

Ammoniti: Tonelli (N), Coda, Benali, Bizzarri (P).

Mariano Potena

Commenti