Lazio, Milinkovic si gode il momento: “Ora vogliamo la Champions”

Lazio, Milinkovic si gode il momento: "Ora vogliamo la Champions"La grinta di Milinkovic Savic (lapresse) ROMA –  La crescita è esponenziale, sotto gli occhi di tutti, come conferma lo splendido gol realizzato nella vittoria di Coppa Italia sul Genoa. Sergej Milinkovic-Savic, il centrocampista della Lazio acquistato l’anno scorso dal Genk, superando la concorrenza della Fiorentina in una lunga telenovela estiva, si sta rivelando quel crack sul quale aveva deciso di scommettere a occhi chiusi il ds Igli Tare. E a suon di milioni: circa 9 sono stati versati nelle casse del club belga per aggiudicarsi il talento allora 20enne. 

MILINKOVIC: “VOGLIAMO LA CHAMPIONS” – Qualcosa Milinkovic aveva iniziato a far vedere già nel suo primo anno in Italia, chiuso con 35 presenze e 3 gol. In questa stagione però ha decisamente accelerato, trasformandosi in un “tuttocampista” completo: il serbo è il calciatore a percorrere in media più chilometri a partita dopo solamente Parolo, è quello ad aver vinto più duelli aerei in Serie A e, soprattutto, è sempre più decisivo per la Lazio di Simone Inzaghi. Un titolare indiscusso, a metà stagione già arrivato a 19 partite e 5 gol, eguagliando il suo record di marcature realizzato nel 2014/15 con il Genk. Il serbo si gode il momento e lo descrive in un’intervista rilasciata in patria: “Con l’Atalanta in campionato è stata una vittoria difficile. Siamo passati in svantaggio, abbiamo pareggiato e poi vinto per 2-1: mi sono anche divorato un gol con il pallone finito di poco sopra la traversa nel finale di partita. Ma la cosa importante sono stati i 3 punti, soprattutto perché sono arrivati davanti al nostro pubblico. Vogliamo la Champions League, ma non siamo l’unica squadra con questo obiettivo”. 

L’AGENTE: “CON LA LAZIO RAPPORTO OTTIMO” – Quello della società biancoceleste adesso è blindarlo (attualmente il suo contratto scade nel 2020 ed è da circa 800mila euro a stagione), perché già iniziano a uscire i primi rumors di interessamenti dei top club europei. Da parte dell’agente di Milinkovic, Mateja Kezman, arrivano però segnali incoraggianti in ottica rinnovo: “Con Lazio – spiega al sito ilverso- sono sempre in contatto. I rapporti con il club sono eccezionali, faremo quello che serve insieme. Sergej alla Lazio sta benissimo, si è ambientato bene in Italia e al calcio italiano. Lui deve continuare a lavorare duro, a fare l’inferno quando si allena, solo così può mantenere questo livello di rendimento e migliorarlo. Io da procuratore gli dico questo e lavoro per tenere lontane da lui tutte le pressioni che questo mondo porta con sé. Le voci di mercato sono solo chiacchiere…”.

ss lazio

serie A
Protagonisti:
sergej milinkovic-savic

Fonte: Repubblica

Commenti