Il punto sulla A

Stasera si conclude il ventottesimo turno di massima serie, con il match dell’Olimpico tra Lazio e Torino. In caso di successo gli uomini di Inzaghi scavalcherebbero l’Inter che ieri pomeriggio ha sommerso di reti l’Atalanta di Gasperini, 7 a 1 il clamoroso punteggio finale di San Siro. Dal canto suo il Torino non avrà grandi motivazioni di classifica, ormai i granata non hanno nulla da chiedere a questo campionato, se non il primato dei cannonieri per il gallo Belotti che peraltro questa sera incrocerà il suo compagno di nazionale Ciro Immobile. Riguardo gli altri risultati della giornata, tutto secondo copione nessuna sorpresa. Il derby della lanterna è  stato vinto dai blucerchiati con un gol di Muriel, la super sfida tra la capolista ed il Milan ormai, sappiamo tutti come è andata, quindi bisogna registrare il ritorno al successo della Roma che nel posticipo ha travolto il derelitto Paleremo, poi c’è stata come ampiamente previsto la vittoria della formazione di Sarri, che ha battuto il Crotone per 3 a 0, quindi il blitz esterno dell’Udinese a Pescara, 1 a 3 il finale ed ancora la vittoria esterna sul Sasasuolo da parte del Bologna, per 1 a 0. Forse questo è il risultato meno pronosticato. Infine c’ è stato l’1 a 0 della Fiorentina sul Cagliari, nei minuti di recupero, firmati Nicola Kalinic. Alla luce di questi risultati nulla è cambiato né in testa né in coda alla classifica. Sicure oramai le retrocessioni delle ultime tre classificate, come sicuro è il sesto tricolore di fila dei bianconeri, la lotta è aperta per il secondo posto e per le posizioni che danno diritto all’Europa League. Appuntamento al prossimo turno che si svolgerà tta sabato e domenica prossima.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1009 volte