Serie A, il Crotone riparte: gruppo al completo

Ripresa degli allenamenti per il Crotone, la formazione rossoblù inizia a preparare la gara contro l’Inter in programma domenica allo Scida. Davide Nicola ha potuto lavorare con l’intero gruppo a disposizione

Speranze salvezza nuovamente riaccese dopo la vittoria in trasferta contro il Chievo Verona e un finale di stagione che in casa Crotone potrebbe regalare emozioni davvero inaspettate. Iniziando già dal prossimo complicatissimo almeno quanto affascinante impegno contro l’Inter, in programma domenica 9 aprile allo Scida: “In casa i nostri tifosi sono sempre un valore aggiunto e abbiamo bisogno più che mai di loro in questo finale di campionato. A fare la differenza sarà la capacità nostra di non selezionare partite più semplici di altre, serve qualcosa di straordinario e bisogna essere competitivi contro tutti”, il messaggio lanciato da Davide Nicola. Allenatore rossoblù che ha ritrovato la squadra questo pomeriggio sul campo del Park Jonico di Steccato di Cutro: fase di riscaldamento fisico/tecnico, poi esercizi di possesso palla e una serie di partite a tema su campo ridotto, per finire invece lavoro fisico. Buone notizie dall’infermeria: Davide Nicola, infatti, ha avuto a disposizione l’intero gruppo. Squadra che tornerà ad allenarsi nella mattinata di mercoledì sempre a Steccato di Cutro.

Obiettivo nuovo stadio – In attesa di capire se la squadra riuscirà o meno a centrare lo storico traguardo della permanenza in Serie A, la società rossoblù proietta già lo sguardo al futuro. “Si è tenuto questa mattina nella Casa Comunale un incontro tra il sindaco Ugo Pugliese, il neo presidente del Crotone Calcio Gianni Vrenna e il direttore generale Raffaele Vrenna. Presente alla riunione anche l’assessore allo Sport del Comune di Crotone Giuseppe Frisenda. L’appuntamento si è svolto nel clima di cordialità che da sempre accompagna i rapporti tra l’amministrazione Pugliese e la società sportiva e che – anche con il nuovo assetto societario – si è inteso confermare da entrambe le parti coinvolte. Il punto più importante toccato in questo incontro preliminare, al quale seguiranno altri nell’ottica della sinergia impostata tra le due realtà, è stato quello del nuovo stadio. In particolare, si è discusso della delocalizzazione di un nuovo impianto sportivo capace di ospitare la passione rossoblù nel contesto del calcio professionistico che ormai da tempo caratterizza la realtà di Crotone. A tale riguardo, dopo questa prima presa di contatto tra Comune e Società, le parti hanno stabilito d’intesa l’opportunità di coinvolgere anche B Futura per l’affiancamento tecnico al percorso che dovrà portare alla realizzazione di questo nuovo impianto: una struttura bella, moderna, confortevole ed accogliente, destinata ad ospitare le gare degli squali e i grandi eventi e ad accompagnare squadra e città in un percorso di crescita collettiva, all’insegna dello sport e della partecipazione”, si legge in una nota pubblicata sul sito ufficiale del Crotone.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 158 volte