Lazio, Marchetti si ferma di nuovo: stavolta rischia l’operazione

Lazio, Marchetti si ferma di nuovo: stavolta rischia l'operazioneFederico Marchetti (agf) ROMA – Sembrava ormai pronto per il rientro, ma questa stagione di Federico Marchetti è sempre più maledetta. Il portiere della Lazio, quello che Simone Inzaghi ha sempre considerato titolare a prescindere dagli infortuni, era tornato ieri in gruppo, ma a 24 ore di distanza deve già fare i conti con un nuovo stop, ancora più grave dei precedenti.

MARCHETTI, NUOVO STOP: RISCHIO OPERAZIONE – A comunicarlo è il responsabile sanitario della Lazio ai microfoni della radio ufficiale del club, il dottor Fabio Rodia: “Purtroppo Marchetti ha riportato un trauma distorsivo abbastanza importante ai danni del ginocchio, con lesione del legamento collaterale. Stiamo valutando con altre indagini se sia il caso di fare ricorso a un intervento chirurgico. Alcune settimane di stop forzato saranno comunque necessarie”. Contro il Napoli (e anche nelle gare successive) toccherà dunque ancora a Thomas Strakosha, che proprio domenica raggiungerà Marchetti a quota 19 nella classifica delle presenze stagionali.

IL DOTTOR RODIA: “SU BIGLIA CAUTO OTTIMISMO” – Buone notizie invece per quanto riguarda gli altri acciaccati, Biglia, de Vrij e Immobile, che sembrano tutti sulla via della guarigione dai rispettivi infortuni. Per il capitano argentino si aspettano gli esami cui si sottoporrà nei prossimi giorni, ma il medico si definisce “cautamente ottimista per un suo recupero”: “Ha dovuto abbandonare il campo durante il derby perché in uno scontro di gioco ha riportato un trauma elogiativo all’adduttore di sinistra. Ha iniziato da ieri cure specifiche, sta rispondendo molto bene. È un giocatore integro muscolarmente e disponibile al sacrificio. Lo stiamo monitorando e curando in maniera specifica”. 

AFFATICAMENTI PER DE VRIJ E IMMOBILE – Sembra leggermente più indietro nel recupero invece Stefan de Vrij: “Ha riportato un affaticamento all’adduttore sinistro che andava avanti da diversi giorni. Abbiamo programmato con lui un trattamento specifico, per un recupero in tempi ragionevoli. Sta facendo un percorso di recupero personalizzato che andrà avanti ancora per qualche giorno”. Da seguire quotidianamente anche le condizioni di Ciro Immobile: “Nel derby siamo stati un po’ in apprensione: è tornato dalla Nazionale con un affaticamento del retto fermale importante. Lo abbiamo fatto riposare e questo programma è proseguito anche oggi visto che non lo abbiamo fatto allenare. Ma tornerà presto in campo”.
 

ss lazio

serie A
Protagonisti:
Federico Marchetti

Fonte: Repubblica

Commenti