Sassuolo, Di Francesco: “Futuro? Scelta personale”

Di Francesco, Sassuolo (Getty)

“C’è un bilancio generale da migliorare, ma vedo il mio gruppo in crescita. Affrontiamo una squadra in condizioni eccellenti, che gioca il miglior calcio in Italia e sarà difficile affrontarli. Ma sì, vogliamo toglierci la soddisfazione di superare una grande squadra”, parla così Eusebio di Francesco nel corso della conferenza stampa che precede la sfida con il Napoli in programma domani alle ore 12.30 al Mapei Stadium. “La formazione azzurra? Siamo simili per certi versi, Sarri  con gli interpreti che ha può giocare benissimo con il 4-3-3, la squadra si muove bene in tutti i reparti, lo reputo un ottimo allenatore. Se stiamo ad aspettarli fino allo scadere sono sicuro che lo schiaffo lo prendiamo. Ma questo è il mio parere, l’importante però è avere una idea ed un pensiero”, ha spiegato Di Francesco. Che poi ha dato alcune indicazioni in vista della gara di domani: “Missiroli non è convocato, ci saranno Defrel e Dell’Orco. Convocherò anche Magnanelli e Biondini, che ovviamente non hanno la miglior condizione per giocare, ma è già un’arma in più averli con noi a caricarci”.

Eusebio Di Francesco che poi risponde così a chi gli chiede se il suo futuro sarà ancora sulla panchina del Sassuolo: “La scelta è più mia, ed è legata ad una questione di sensazioni, di motivazioni. Il Sassuolo è una società di ottimo livello che sta maturando con il passare del tempo, delle stagioni. Ma deve pensare soprattutto a far crescere i giovani e mantenere la categoria. Se poi arriva qualche risultato migliore ben venga. Io non ho nessun dubbio sul valore di questa società, sia per quel che riguarda i presente sia per il futuro”, ha concluso Di Francesco nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Napoli.

Fonte: SkySport

Commenti