Crotone, Nicola: “Rimpianti? No, sono soddisfatto”

L’allenatore rossoblù commenta così il pareggio contro il Milan: “Non ho rimpianti, sono soddisfatto. In questo momento siamo convinti di poter fare punti contro chiunque: stimo raccogliendo i frutti di un percorso iniziato a inizio stagione”

Un’altra grande prestazione, Crotone che pareggia contro il Milan allo Scida, conquistando l’undicesimo punto nelle ultime cinque partite. “Non ho nessun tipo di rimpianto, in questo momento sono soddisfatto, felice lo sarò solo se a fine campionato riuscirò a raggiungere il mio obiettivo. Però sono molto soddisfatto perché abbiamo affrontato una squadra che ha un modo particolare di stare in campo, non facile da affrontare. Il loro palleggio ci ha fatto spendere molte energie e dopo i primi dieci minuti del secondo tempo abbiamo fatto fatica. Peccato perché nel primo tempo potevamo raccogliere qualcosa in più. Se ci credo di più o di meno alla salvezza? Ho voglia di ridurre lo svantaggio con quelle che ci stanno davanti, per farlo oggi significava affrontare un impegno dispendioso per la qualità del Milan e per come sta in campo: fa delle rotazione che obbliga un timing nelle uscite importante”, le parole di Nicola.

Corsa salvezza viva più che mai, il Crotone ci crede. Nicola prosegue nella sua analisi: “Abbiamo rosicchiato un punto a chi ci sta davanti e questo è il lato più importante, ora bisognerà essere veloci nel ritrovare le energie. Ora stiamo raccogliendo perché stiamo facendo bene tante cose, attacchiamo bene, ci difendiamo senza mai perdere le distanze. Oggi negli ultimi 10 minuti ci stava riaccadendo quello che era successo in altri momenti, sembrava quasi che non ci piacesse pareggiare con il Milan… La differenza la fa la mentalità con la quale in settimana si riesce a mettere da parte la partita appena disputata e si inizia a preparare la successiva. Noi siamo umili e in questo momento siamo convinti che possiamo fare punti contro chiunque: questo fa parte di un percorso iniziato insieme alla società a inizio stagione e che adesso sta dando i suoi frutti”, ha concluso l’allenatore del Crotone

Fonte: SkySport

Commenti