Monaco-Juventus, la fatica è l’alleata di Allegri

Il Monaco durante l’allenamento (Getty)

La Juventus ha giocato 8 partite in meno in questa stagione rispetto al Monaco. Higuain quello che ha più minuti nelle gambe per i bianconeri ma chi lo dovrà marcare, fin qui, ha giocato quasi 6 gare in più del Pipita. E Jardim teme la stanchezza, lo ha dimostrato nella semifinale di Coppa di Francia

Allarme rosso per il Monaco: la fatica è il problema numero 1 per Leonardo Jardim. Lo scrive l’Equipe, dove si analizza la stagione dei monegaschi. Fin qui hanno giocato ben 57 partite, record stagionale europeo condiviso col Machester United. La Juventus, invece, di partite ne ha giocate 49: 8 di meno. Un vantaggio di 720 minuti in meno nelle gambe per la squadra di Allegri.

L’eliminazione dalla Coppa di Francia

Il primo segno di stanchezza del Monaco si è visto nella semifinale di Coppa di Francia contro il Psg. Jardim, nonostante fosse a un passo dalla finale, ha scelto di fare ampio tournover finendo per rimediare una figuraccia: ko 5-0 contro Cavani e compagni. Ma è stata, invece, una scelta ben ponderata dall’allenatore portoghese. Con la rosa a disposizione, lottare per il titolo di Ligue 1 e la finale di Champions League vuol dire dover gioco forza rinunciare alle altre competizioni. Già a inizio 2017 Jardim ha iniziato a dosare le forze dei suoi “titolari”, ma non è bastato per colmare il gap di minuti nelle gambe rispetto agli avversari di domani.

In Europa, il primato è di Subasic

Analizzando le partite e i minuti giocati dai calciatori del Monaco in stagione, Danijel Subasic è il giocatore più presente sul terreno di gioco con 49 gare e 4.420 minuti. Il portiere croato è primo anche nella top 10 dei giocatori che hanno giocato di più nel 2016-2017 in Europa. Ma non è l’unico ad aver superato i 4.000′ nel Principato. Ci sono anche Jemerson (3° in Europa con 48 partite e 4.357 minuti), Kamil Glik (4° in Europa con 48 partite e 4.271 minuti) e Fabinho (10° in Europa con 50 partite e 4.091 minuti). Il record di partite giocate, invece, ce l’ha Valere Germain: 54 (3.227 minuti).

Mettendo a confronto i minutaggi stagionali di Monaco e Juventus emerge che ai primi 5 posti ci sono solo giocatori monegaschi. Il primo juventino è Gonzalo Higuain, 6° (47 partite con 3.836 minuti) . Considerando che il secondo bianconero è Sami Khedira squalificato e il terzo è un portiere – Gianluigi Buffon – per trovare il successivo juventino di movimento più presente fra quelli che scenderano in campo al Louis II bisogna scendere fino al 13° posto (Mario Mandzukic, 42 gare e 3.220′). Ma prima di lui ci sono 9 degli 11 giocatori del Monaco che saranno titolari nell’andata della semifinale contro la Juve!

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 191 volte