Il 30 maggio il coro dei bambini di Lauro inaugurerà al San Paolo di Napoli la “Partita del Sole”

Com’è noto il 30 maggio prossimo alle ore 9.30 andrà in scena al San Paolo di Napoli la “Partita del Sole” , iniziativa che mira, attraverso lo sport, a sostenere e a promuovere questioni sociali importanti. Sul prato verde di Fuorigrotta si succederanno nomi rappresentativi del mondo dello spettacolo, del calcio e della magistratura che in un clima gioioso, come sempre dovrebbe essere quando c’è di mezzo lo sport, si sfideranno in nome dell’amicizia e della solidarietà sotto gli occhi di tantissimi persone, soprattutto giovani e ragazzi, che parteciperanno alla bella iniziativa che Napoli propone.

Aprirà l’evento il coro dei bambini di Lauro (AV): 82 elementi diretti dalla maestra Maria Elisa Scibelli eseguiranno l’inno di Mameli e saranno anch’essi protagonisti di una manifestazione che vuole rendersi promotrice di messaggi profondi e significativi che accendono un barlume di speranza su un futuro di cui proprio le giovani generazioni saranno edificatrici.

Tilde Schiavone

 

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!