Gli interventi di Antonio Corbo e Gaetano Imparato a Radio Punto Zero

Antonio Corbo, giornalista de La Repubblica, è intervenuto a Fuori Gara, su Radio Punto Zero, trasmissione in onda ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 15, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino: “Con Mertens in campo il Napoli s’è ritrovato, come d’incanto. Con il belga funziona molto bene il meccanismo offensivo. Reina non ha giocato, tutti dicono sia una cosa normale e prevista per la partita di Champions, ma a me sembra un fatto un po’ anomalo. Avrei preferito maggiore chiarezza sul tema portieri. De Laurentiis? La voce del “Mister X” è una bella trovata ma non arriverà nessun giocatore in particolare. La campagna acquisti del Napoli è stata prudente ed oculata, mi aspettavo qualche giocatore d’esperienza ma va bene così”.

Gaetano Imparato, giornalista de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto a Fuori Gara, su Radio Punto Zero, trasmissione in onda ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 15, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino: “Fa bene il Napoli a confermare Reina e a pensare al suo rinnovo solo in futuro, se lo avrà meritato. Penso che Sepe non voglia fare il dodicesimo ed è pure giusto, questo ragazzo ha bisogno di giocare per dimostrare il suo valore. Quando vedo giocare Diawara mi riconcilio col calcio, mi aspetto la sua esplosione e anche quella di Rog e Zielinski. Questi giovani possono diventare il valore aggiunto del Napoli. Ibrahimovic? Serve un giocatore simile per la difesa, non per l’attacco. Sarebbe da folli rompere gli equilibri del reparto offensivo che sono perfetti”.

Fonte: Radio Punto Zero

Commenti