Napoli, Insigne: “Vogliamo fare meglio dello scorso anno”. Si lavora per Karnezis

Napoli, Insigne: "Vogliamo fare meglio dello scorso anno". Si lavora per KarnezisLorenzo Insigne, 26 anni. (agf) DIMARO – La stanchezza inizia a farsi sentire, dopo sedici giorni di lavoro molto intenso tra i boschi della Val di Sole. Si spiega così la scelta di Maurizio Sarri di concedere un altro pomeriggio di riposo alla squadra, alla vigilia della quarta e ultima amichevole organizzata in Trentino, in programma domani sera contro il Chievo. Ma il tutto esaurito nel ritiro di Dimaro, dove è già stato superato il tetto delle 50 mila presenze in meno di tre settimane, è un grande stimolo per i giocatori. “I tifosi ci sono sempre stati e a maggior ragione li sentiamo al nostro fianco adesso, in un periodo in cui stiamo ottenendo dei buoni risultati…”, ha dichiarato in una intervista alla Rai Lorenzo Insigne. “Cercheremo di ripagare questo entusiasmo. Siamo ripartiti tutti insieme con questa voglia di fare bene, sperando di fare meglio dell’anno scorso. La Juventus, anche senza Bonucci, si sta rinforzando con un grande mercato e acquisterà altri top player. Ma dobbiamo pensare solamente a noi stessi e a migliorare sempre”, ha detto l’attaccante di Frattamaggiore, lanciando un appello contro i roghi sul Vesuvio. “Dispiace per quello che sta accadendo: noi napoletani dobbiamo aver cura della nostra bellissima città, dobbiamo essere noi a tenercela stretta. Sono triste per le persone che stanno soffrendo, speriamo che tutto torni come prima”.

A Dimaro regna la tranquillità, invece. In mattinata c’è stato un vertice di mercato tra il presidente De Laurentiis, l’ad Chiavelli e il ds Giuntoli. Il Napoli sta provando a stringere i tempi con l’Udinese per il portiere Karnezis, individuato come vice Reina. Passo avanti anche per il rinnovo di Ghoulam. Restano al contrario in uscita Zapata, Strinic, Pavoletti e il terzo portiere Rafael.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 239 volte