Milan, distorsione per Conti: salta la Lazio

Uscito per infortunio nella gara di ieri tra la Nazionale italiana e Israele, Andrea Conti è stato sottoposto quest’oggi ad esami strumentali che hanno evidenziato un semplice trauma distorsivo alla caviglia: il difensore salterà in via precauzionale il match contro la Lazio. Migliorano le condizioni di Romagnoli e Bonaventura, mentre sono ore decisive per la trattativa con il Tranbzonspor per Sosa

Nulla di particolarmente grave e sospiro di sollievo per il Milan. Può sorridere il club rossonero, in ansia per le condizioni di Andrea Conti, uscito malconcio ieri sera dalla gara dell’Italia contro Israele valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Sostituito da Davide Zappacosta dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa per una botta alla caviglia, l’ex Atalanta è stato sottoposto quest’oggi a degli esami strumentali che hanno scongiurato ogni pericolo. Il giocatore, la cui caviglia è già sgonfia rispetto a ieri sera, salterà comunque in via precauzionale l’impegno di domenica in campionato contro la Lazio, mentre dall’inizio della prossima settimana tornerà regolarmente in gruppo.

Il report medico 

A rendere note le condizioni del difensore classe ’94 è stata la stessa società rossonera attraverso questo bollettino medico apparso sul proprio sito ufficiale: “Andrea Conti – si legge -, uscito dal campo per infortunio durante la partita disputata con la maglia della nazionale ieri sera contro Israele, si è sottoposto questa mattina a esami strumentali. Il giocatore ha riportato un leggero trauma distorsivo alla caviglia destra; sarà monitorato quotidianamente e nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori controlli, qualora necessari. Conti ha già iniziato una libera deambulazione senza dolore”.

 

Romagnoli e Bonaventura in panchina con la Lazio

Non solo le condizioni di Conti, il Milan monitora anche Alessio Romagnoli e Giacomo Bonaventura. I due calciatori stanno ormai lavorando con il gruppo da qualche tempo, anche se – per entrambi – è ancora da escludere l’ipotesi di una maglia da titolare per  la sfida contro la Lazio. Sia il difensore che il centrocampista sembrano destinati alla panchina: per Montella nessuna intenzione di rischiare o accelerare il regolare processo di guarigione dei due giocatori, anche in considerazione dell’importanza che rivestono all’interno della rosa rossonera. Dovrebbe andare regolarmente in campo invece Lucas Biglia, di rientro giovedì dagli impegni con la nazionale argentina: per il centrocampista previsto l’esordio da titolare proprio contro la sua ex squadra.

Sosa-Trabzonspor, ore decisive

Potrebbe invece lasciare il Milan José Sosa. Trattativa che prosegue e ore decisive per il futuro del centrocampista argentino, sempre più vicino al Trabzonspor che ha rilanciato aumentando l’offerta economica al giocatore. L’accordo tra il Milan e il club turco c’è sulla base di 6 milioni di euro, mentre l’argentino è arrivato a Milanello per decidere definitivamente sul suo futuro: calciomercato che in Turchia chiude il prossimo 8 settembre, l’operazione dovrà dunque essere definita nel giro di poche ore. 

Fonte: SkySport

Commenti