Samp, seduta tattica. Torreira: “Rinnovo? Felice”

Lavoro tattico per la squadra di Giampaolo, a due giorni dal match contro la Roma. Intanto Torreira mostra la sua soddisfazione per il rinnovo: “Restare qui era la mia priorità, sono molto contento. Giampaolo mi ha insegnato tanto, continuiamo così”

Sei punti nelle prime due partite, la Sampdoria è ora attesa dal primo grande appuntamento della stagione. Sabato sera, allo stadio Ferraris di Marassi, arriverà la Roma di Eusebio Di Francesco. La squadra di Marco Giampaolo si presenterà a questa partita con due calciatori di grande qualità in più, Ivan Strinic e Duvan Zapata, arrivati entrambi dal Napoli nelle ultime ore di mercato. I blucerchiati puntano a confermarsi sui livelli mostrati nelle prime due partite disputate prima della sosta, dove sono arrivate due convincenti vittorie contro Benevento e Fiorentina. Anche quest’oggi, Quagliarella e compagni, hanno lavorato in vista della sfida di sabato sera contro i giallorossi. L’allenamento in campo è stato preceduto da una seduta di video-analisi. Il lavoro sul terreno di gioco, poi, è stato prevalentemente tattico. La squadra si è allenata sotto gli occhi dell’avvocato Antonio Romei e l’unico calciatore rimasto ai box è stato Dodò, che sta lavorando per rientrare dal suo infortunio. 

Tanti acquisti importanti per la Sampdoria in estate ed un’altra operazione in prospettiva per la società blucerchiata, che è riuscita a trattenere Torreira. Il centrocampista uruguaiano è stato tra le sorprese della scorsa stagione, tanto da essere premiato con la riconferma e con il rinnovo di contratto. “La mia priorità era il rinnovo con la Samp e sono molto contento di esser rimasto qui – ha detto lo stesso Torreira in un’intervista rilasciata al Messaggero – Siamo una squadra con tanti giocatori nuovi, abbiamo bisogno di tempo per conoscerci al meglio. Volevamo partire subito forte e questi sei punti ci permettono di proseguire su questa strada con tranquillità. Giampaolo mi ha insegnato a muovermi dentro il campo, a coprire bene gli spazi. Con la Roma partita molto dura, ma importante per il nostro futuro”.

Fonte: SkySport

Commenti