Serie A, le probabili formazioni della 4^ giornata

Borja Valero in azione contro la Roma (foto LaPresse)

Turno di campionato con qualche trappola. Sei squadre sono reduci dagli impegni di Coppa e per più di una c’è da rifarsi subito. Oltre a ciò è in arrivo il primo turno infrasettimanale e quindi potremmo iniziare a vedere cambi importanti già da questo weekend. Si inizia con l’Inter; il sabato prosegue con Fiorentina-Bologna e si conclude con la Roma all’ Olimpico. Domenica si parte da Sassuolo-Juventus alle 12:30 per finire con Genoa-Lazio. Ecco il focus sulle probabili formazioni:

CROTONE-INTER, sabato ore 15 (SKY CALCIO 1 HD)

Crotone: La squadra di Nicola cerca il primo gol di questa stagione e davanti ci dovrebbero essere Trotta e Budimir. La fascia destra, sia in difesa che a centrocampo, gioca sul trio Faraoni-Sampirisi-Rohden. A sinistra ballottaggio Martella-Pavlovic.

Inter: Spalletti dovrebbe confermare quasi tutti i titolari della gara vinta con la Spal. L’unica novità potrebbe essere a centrocampo con Vecino che potrebbe dare il cambio a Borja Valero. In alternativa l’uruguaiano si gioca il posto con Gagliardini. A sinistra ci sarà ancora Dalbert.

FIORENTINA-BOLOGNA, sabato ore 18 (SKY SUPERCALCIO HD)

Fiorentina: Pioli è orientato a confermare l’XI che ha travolto il Verona. Buone notizie dall’infermeria: Saponara dovrebbe tornare tra i convocabili. Sulla via del recupero anche Eysseric. Gil Dias lotta per una maglia da titolare ma resta in svantaggio.

Bologna: Destro, De Maio e Di Francesco si sono riaggregati ai compagni e hanno svolto con la squadra l’intero allenamento. Donadoni però ha ancora problemi di indisponibili in difesa. Maietta a Firenze non ci sarà.

ROMA-VERONA, Sabato ore 20:45 (SKY SPORT 1 HD)

Roma: Schick e Karsdorp si sono allenati con il resto della squadra mentre Emerson ha lavorato a parte. Sulla destra ballottaggio Florenzi-Bruno Peres con il primo in vantaggio. A centrocampo possibile maglia da titolare per Pellegrini e Gonalons mentre davanti El Shaarawy più di Perotti.

Verona: Souprayen è tornato in gruppo mentre saranno ancora indisponibili Fares, Cerci e Felicioli. Importante anche il recupero di Ferrari, candidato numero uno per la fascia sinistra con Romulo avanzato nel tridente.

SASSUOLO-JUVENTUS, domenica ore 12:30 (SKY SUPERCALCIO HD)

Sassuolo: Berardi non ce la fa. Bucchi dovrebbe confermare la difesa a 3 con Lirola e Adjapong esterni. In mezzo possibile maglia da titolare per Duncan.

Juventus: Qualche ballottaggio per Allegri che nel 4-2-3-1 deve scegliere l’esterno basso a sinistra. Asamoah o Alex Sandro? In linea con Mandzukic e Dybala ci dovrebbe essere Cuadrado. Fuori gioco invece Howedes e De Sciglio. Monitorato giorno per giorno Khedira.

MILAN-UDINESE, domenica ore 15 (SKY SPORT 1 HD)

Milan: Dopo la ‘manita’ in Europa League, Montella potrebbe confermare il 3-5-2 con Andrea Conti che tornerà sulla fascia destra. In difesa potrebbe toccare a Musacchio mentre davanti Andrè Silva, dopo la tripletta in Austria, reclama spazio.

Udinese: Delneri non dovrebbe modificare la squadra che ha battuto il Genoa. In difesa le scelte sono quasi forzate mentre a centrocampo Barak e Behrami dovrebbero vincere i rispettivi ballottaggi (con Hallfredsson e Fofana)

NAPOLI-BENEVENTO, domenica ore 15 (SKY CALCIO 2 HD)

Napoli: La sconfitta in Ucraina dovrebbe avere ‘ripercussioni’ tra centrocampo e attacco. Oltre al turnover c’è da valutare lo stato di forma dopo il 2-1 patito in coppa. Praticamente certo l’impiego di Allan e Jorginho. Davanti Mertens guiderà il tridente leggero.

Benevento: Ciciretti prova a stringere i denti. Non vuole perdersi il derby campano ma se non dovesse essere al 100% ipotesi Lazaar. Davanti confermati Iemmello e Coda.

SPAL-CAGLIARI, domenica ore 15 (SKY CALCIO 4 HD)

Spal: Un ballottggio per reparto. Dietro Vaisanen resta favorito su Felipe. In mediana si va verso un cambio rispetto alla gara di San Siro con Mattiello che dovrebbe lasciare spazio a Costa. Davanti più Paloschi che Antenucci.

Cagliari: Dopo aver ottentuto la prima vittoria nel nuovo stadio, l’XI rossoblù visto settimana scorsa dovrebbe essere confermato con la coppia Sau-Pavoletti là davanti. Buone notizie anche dall’infermeria con Van der Wiel che sta recuperando bene.

TORINO-SAMPDORIA, domenica ore 15 (SKY CALCIO 3 HD)

Torino: Mihajlovic si ritrova senza Obi e Acquahe con Valdifiori che potrebbe non recuperare. Dentro quindi Baselli che invece è tornato a disposizione. Sulla trequarti Niang va verso la conferma.

Sampdoria: Vari ballottaggi per Giampaolo a cominciare dal portiere. Viviano è tornato ma contro il Toro il favorito è Puggioni. A sinistra in pole c’è Strinic mentre Zapata dovrebbe partire dalla panchina.

CHIEVO-ATALANTA, domenica ore 18 (SKY SUPERCALCIO HD)

Chievo: Soliti due dubbi per Maran. In difesa Cesar, Gamberini e Daninelli si giocano due maglie mentre davanti al momento resta favorito Pucciarelli su Pellissier.

Atalanta: Dopo la straripante vittoria in Europa League, Gasperini dovrebbe riproporre Caldara in difesa e Ilicic (che quasi sicuramente recupererà). Davanti Cornelius potrebbe essere di nuovo preferito a Petagna. Out Gosens

GENOA-LAZIO, domenica ore 20:45 (SKY SPORT 1 HD)

Genoa: Juric non potrà contare su Lapadula, infortunato, e Bertolacci, squalificato. Anche Pandev non sta bene: il macedone rischia seriamente di non andare nemmeno in panchina a causa di problemi muscolari. In mezzo ci sarà Omeonga mentre dietro a Galabinov dovrebbe toccare a Ricci.

Lazio: A Genova mancheranno Parolo, Felipe Andreson, Nani e Wallace. Linea a tre dietro con Bastos. A centrocampo possibile staffetta Di Gennaro-Murgia, davanti solito trio con Luis Alberto, Milinkovic-Savic e Immobile.
 

Fonte: SkySport

Commenti