Roma-Udinese, Delneri: “Non partiamo battuti”

Gigi Delneri, allenatore dell’Udinese (Getty)

L’allenatore dell’Udinese Gigi Delneri ha parlato in conferenza stampa in vista della trasferta contro la Roma valida per la 6^ giornata di Serie A. Il capitano Danilo è infortunato, al suo posto Angella. Pezzella e Jankto hanno dei piccoli fastidi ma sono disponibili 

Terza gara in sette giorni per l’Udinese di Gigi Delneri, che all’Olimpico contro la Roma dovrà fare a meno di Danilo, infortunatosi contro il Torino. La squadra di Delneri ha fatto soltanto tre punti nelle prime cinque giornate, un rendimento insufficiente che potrebbe portare all’esonero del tecnico friulano se la situazione non cambierà. Delneri però non ha parlato del rischio che corre la sua panchina, ma ha accennato alle “prospettive future” cercando di trasmettere fiducia all’ambiente prima del match contro i giallorossi. “La Roma è un avversario poco abbordabile sulla carta, ma giochiamo 11 contro 11. Dobbiamo fare la nostra partita, con attenzione, da squadra, sperando di fare meno errori e con una squadra che giochi serena, senza troppe pressioni. Le partite si possono perdere tutte ma non si parte mai battuti. Vedo un campionato molto diverso dall’anno scorso, ci sarà un livellamento in alto e uno verso il basso. Conteranno molto gli scontri diretti. Uno l’abbiamo vinto, contro il Genoa. Bisogna essere sereni, analizzare le sconfitte come arrivano. Vedo che c�™è una prospettiva futura. Alla squadra posso imputare poco se non alcune disattenzioni”. Delneri si è soffermato sull’inizio della stagione, che secondo l’allenatore ha condizionato pesantemente il rendimento della squadra. “Stiamo pagando a caro prezzo la falsa partenza delle prime due partite, altrimenti a questo punto saremmo stati più sereni. Sulle motivazioni, sulla voglia di fare e sull’attaccamento dei giocatori non posso dire nulla.”

L�™allenatore dell�™Udinese ha parlato della difesa, che finora ha subìto due gol a partita e all�™Olimpico sarà senza l�™infortunato Danilo. �œSiamo quattro quinti diversi dall’anno scorso e qualche problema può nascere. I giocatori devono conoscersi. Abbiamo preso gol quasi sempre a difesa schierata, ma bisogna tenere conto anche della bravura degli avversari. Danilo è infortunato, è stato male ben prima della fine del primo tempo con il Torino, ma ha tenuto botta fino al riposo. Ha subito uno stiramento rivelatosi già nella prima ecografia. Cammina con le stampelle e non conosciamo ancora i tempi di recupero. Al suo posto giocherà Angella, che ha già dimostrato di poter ambire a un posto nei quattro. Pezzella e Jankto hanno dei piccoli fastidi, ma saranno disponibili per domani”. Delneri non ha svelato quale modulo ha intenzione di adottare per affrontare la squadra di Eusebio Di Francesco. �œFaccio giocare chi sta meglio, la squadra può variare assetto durante la gara”.

Fonte: SkySport

Commenti