Vivarini: “E’ mancato cinismo per chiuderla”

Brutta battuta d’arresto, l’Empoli perde con la Pro Vercelli ed ora rischia di allontanarsi ulteriormente dalla vetta. Questo il commento di Vincenzo Vivarini: “Abbiamo un problema e lo dobbiamo risolvere – ha dichiarato l’allenatore azzurro – Per una prima mezz’ora di gara eravamo solo noi in campo, avevamo attenzione tattica e idee. Ci è mancato cinismo e determinazione per chiudere la gara, ma il vantaggio lo avevamo trovato. Se diminuiamo l’intensità diventiamo leggeri e ne paghiamo, dobbiamo prenderci le responsabilità io e i giocatori. Non facciamo risultato in gare dove si potrebbe. Ci fa arrabbiare a me e a tutti quanti, prendiamo gol su traversoni su cui lavoriamo giorno e notte. Poi trovi le squadre che hanno valori di lotta e determinazione e perdi. Noi facciamo i cross e non segniamo loro ne fanno due e vanno in porta. Guardarci in faccia e cambiare registro, è questo quello che dobbiamo fare. In Serie B è determinante fare meglio, su un lancio di 50 metri ha fatto gol la loro mezzala. Dobbiamo lottare, abbiamo le qualità per fare bene, ma aumentando lotta e applicazione tattica”.

Fonte: SkySport

Commenti