Clamoroso, il Perù può essere escluso dai mondiali, Italia ripescata?

Cosa sta succedendo? Una legge può peruviana può ripescare gli azzurri?  

di Carlo Ferrajuolo

La notizia che tutti gli italiani aspettano arriva direttamente dal Perù, una delle sorprese dei prossimi mondiali in Russia. Secondo i media peruviani una legge varata dal Governo prevede che la Federcalcio peruviana passi sotto il controllo dell’Istituto peruviano dello Sport. Ma il regolamento Fifa vieta che le Federazioni siano direttamente gestite dei Governi. 

Se la legge peruviana venisse applicata, dunque, il Perù potrebbe essere estromesso dai Mondiali e per l’Italia si spalancherebbero le porte di Russia 2018.

Sul tabellone Sisal Matchpoint il colpo di scena è dato a 50,00, un sogno ai limiti del possibile (vista l’offerta a 1,01 per la bocciatura definitiva) ma in parte “consolatorio” per i tifosi incalliti. In tabellone, invece, se la godono Brasile, Francia e Germania, le grandi favorite per il titolo: tutte e tre, fa sapere Agipronews, sono date a 6,00, davanti a Spagna (7,50) e Argentina (9,00).


Commenti