Atalanta-Benevento, buona prova degli Stregoni ma gli orobici vincono di misura con un gol di Cristante

Nonostante una prestazione convincente, fatta di tanta volontà, ma con errori che in massima serie si pagano a caro prezzo, il Benevento incassa la sua quattordicesima sconfitta consecutiva in quel di Bergamo. Ad un quarto d’ora dal novantesimo un tiro angolato di Cristante manda in frantumi l’idea di poter muovere la classifica. Un vero peccato,  soprattutto per il colpo di testa di Armenteros che, con un po’ di fortuna, al 40′ del primo tempo poteva portare gli Stregoni in vantaggio.

Atalanta ben imbrigliata da un Benevento che ha cercato di chiudere tutti gli spazi. Ad inizio ripresa De Zerbi ha dovuto sostituire Armenteros, alle prese con problemi allo stomaco, facendo entrare Puscas.

Commenti