Semplici: “Troppi regali, ma grande carattere”

Una rimonta arrivata negli minuti finali di gara: Paloschi prima, Antenucci su rigore poi, Spal che acciuffa l’Hellas Verona, la sfida salvezza andata in scena al Paolo Mazza si conclude sul risultato di 2-2. Un pareggio che l’allenatore della Spal Leonardo Semplici commenta così nel post gara: “Anche oggi abbiamo dato vantaggi agli avversari, ci siamo disuniti dopo il gol subito e abbiamo incassato anche la seconda rete. Poi è uscito il carattere dei ragazzi e solo dopo tanta sfortuna, due pali e tante occasioni siamo riusciti a pareggiarla meritatamente. La squadra, in un momento negativo, ha dimostrato grande carattere e rispetto per questi colori. Do merito ai miei ragazzi perchè sembrava impensabile recuperare una partita del genere. Dobbiamo crescere e migliorare tanto, abbiamo dei limiti e sappiamo che il nostro percorso è difficile ma questa squadra ha grande carattere e oggi ci ha creduto fino alla fine. Anzi, a momenti la vincevamo. Dobbiamo rimanere positivi e analizzare i nostri errori domenica dopo domenica, con il lavoro e mettendoci sempre in discussione”, le parole dell’allenatore della Spal.

Semplici: “Fischi a Borriello? Non aiutano né lui né la squadra”

Semplici commenta poi così i fischi che il pubblico del Mazza ha riservato a Marco Borriello al momento del cambio: “E’ un giocatore importante per noi e fischiarlo non fa bene al ragazzo e a tutta la squadra. Marco ci deve dare tanto e può capitare che non sia al meglio o che non si giochi al meglio come lui vorrebbe e noi vogliamo. Ma tutti gli attaccanti, da Floccari a Paloschi ad Antenucci, danno sempre il massimo”, ha concluso l’allenatore della Spal Leonardo Semplici.

Fonte: SkySport

Commenti