LA PARTITA – Torino-Napoli 1-3, gli azzurri tornano al primo posto. Hamsik nella leggenda

Il Napoli batte il Torino 3-1 con le reti di Koulibaly, Zielinski e Hamsik nel primo tempo. Nella ripresa i granata accorciano le distanze con Belotti, ma gli azzurri conquistano tre punti importanti che gli consentono di tornare in testa alla classifica dopo la sconfitta dell’Inter contro l’Udinese.

PRIMO TEMPO

Al 4′ minuto passa subito in vantaggio il Napoli con Koulibaly che sugli sviluppi di un calcio d’angolo e su una deviazione di Allan, spedisce il pallone in rete con un colpo di testa. Al 15 azzurri vicini al raddoppio con Mertens che si invola in area dalla destra ed effettua la conclusione, il pallone termina di poco fuori. Il raddoppio arriva al 26′ con Zielinski che servito da Jorginho, entra in area e insacca con il sinistro. Al 30′ c’è anche il terzo gol: Mertens dalla sinistra serve al centro Hamsik che si fa trovare pronto e va a segno, lo slovacco entra nella storia azzurra eguagliando il record di gol detenuto da Diego Armando Maradona con 115 reti. Al 43′ ci prova il Torino con Baselli, che servito con un cross da Iago Falque effettua un tiro al volo, ma il pallone termina fuori. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 47′ tiro di Hamsik da fuori area, ma il pallone termina di poco a lato. Al 62′ sinistro potente di Hamsik dalla distanza, ma il pallone termina di poco fuori. Al 64′ segna il Torino con Belotti, l’attaccante effettua la conclusione con il destro, Reina ci arriva quasi sul pallone che però termina in rete. Al 73′ viene annullato un gol agli azzurri: Insigne dalla sinistra spedisce il pallone in rete, ma c’è la deviazione di Callejon che è in posizione di fuorigioco. Al 77′ Napoli vicino al quarto gol: Allan serve Mertens al centro, il belga però sbaglia a porta sguarnita scivolando e perdendo il controllo del pallone. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 47′ termina la gara.

IL TABELLINO

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Burdisso, Molinaro; Rincon, Valdifiori (46′ Ljajic), Baselli; Falque (78′ Edera), Belotti, Berenguer (65′ Niang). A disp: Ichazo, Milinkovic, Moretti, Lyanco, Barreca, Acquah, Obi, Gustafson, Boye’. All.: Sinisa Mihajlovic.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho (76′ Diawara), Hamsik (83′ Rog); Callejon, Mertens, Zielinski (70′ Insigne). A disp: Rafael, Sepe, Chiriches, Maggio, Giaccherini, Ounas, Leandrinho. All.: Maurizio Sarri.

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)

Reti: 4′ Koulibaly (N), 25′ Zielinski (N), 30′ Hamsik (N), 63′ Belotti (T)

Ammoniti: Baselli (T), Albiol (N)

Mariano Potena

Commenti