Torino, terapie per Ansaldi e Ljajic

Non sorride, Sinisa Mihajlovic. Anzi, non ha nascosto tutta la delusione dopo l’ennesimo pareggio subito in rimonta dal Torino. L’ultimo nella scorsa giornata di campionato, quando l’iniziale doppietta di Iago Falque sembrava aver mandato ko la Spal. Invece, le reti di Viviani su punizione e di Antenucci su rigore hanno rimesso la sfida in parità, esito finale della partita. I granata hanno rispettato il programma abituale, con la ripresa che avviene all’indomani della gara disputata a cui segue il giorno di riposo, che in questo caso coinciderà col Natale. La ripresa avverrà il 26 di pomeriggio, perché sabato prossimo la squadra sarà impegnata contro il Genoa all’Olimpico per chiudere il girone d’andata.

Le ultime dal Filadelfia

“Ripresa della preparazione per il Torino con doppio programma di lavoro: sessione di scarico per i calciatori reduci dalla partita di Ferrara contro la Spal, allenamento tecnico-tattico con sfide a tema – con tempo e campo ridotti – per gli altri elementi a disposizione. Sessione personalizzata per Bonifazi, terapie per Ansaldi e Ljajic, riposo per Lyanco post trauma contusivo/distorsivo mesopiede sinistro: seguiranno accertamenti strumentali. Il Torino tornerà in campo martedì 26 dicembre: in calendario una sessione pomeridiana, a porte aperte dalle 15” si legge sul sito ufficiale del club.

Fonte: SkySport

Commenti